martedì, Dicembre 6, 2022
HomeCulturaA Torino, con Frida Kahlo, il 2 novembre si celebra El dia...

A Torino, con Frida Kahlo, il 2 novembre si celebra El dia de los Muertos

Torino celebra Frida Khalo e il giorno dei defunti come Casa Azul in Messico, grazie ad una mostra sull’iconica pittrice messicana al Mastio della Cittadella il 2 novembre.  

El dia de los Muertos. Dopo pochi giorni, a Torino arriverà l’ambasciatore del Messico, Carlos Garcia de Alba, per visitare l’esposizione e poi inizieranno le visite delle scolaresche piemontesi delle secondarie di primo e secondo grado. Si tratta di un mese importantissimo, quello di novembre, per l’esposizione dell’iconica pittrice messicana Frida Khalo che trova di mora presso il Museo Storico Nazionale d’Artiglieria nell’antico Mastio della Cittadella. La kermesse aprirà al pubblico il 2 novembre, in concomitanza con El Dia de los Muertos, la sentitissima celebrazione dei defunti messicana, in occasione della quale gli organizzatori proporranno la kermesse a fronte di un corrispettivo ridotto per l’ingresso.

I dettagli sulla celebrazione

Si partirà con un biglietto dal prezzo di soli 8 euro, contro i consueti 12, allo scopo di assicurare ai visitatori un’esperienza culturale, folcloristica e religiosa a 360° in maniera più accessibile. Patrimonio mondiale immateriale dell’Unesco dal 2008, la festività di El dia de los Muertos si celebra annualmente nella casa-museo di Frida con iniziative specifiche. La celebrazione che si tiene tra il 28 ottobre ed il 2 novembre commemora i defunti per tipo di morte.

Wallstreet English Torino

Il 28, quindi, si celebrano le vittime degli incidenti e i suicidi, il 31 si rende omaggio ai bambini e nei primi due giorni di novembre gli scomparsi per cause disparate. La festa si contraddistingue per musica, colori accesi, fiori, bevande e cibi tradizionali e rappresentazioni caricaturali della morte, in grado di offrire una visione meno tetra dell’Al di Là. Ogni 2 novembre, Casa Azul diventa meta di pellegrinaggio per messicani e turisti che onorano la celeberrima artista con doni di varia natura, in una commistione emotiva coinvolgente.

Frida Khalo in mostra a Torino, ecco cosa sapere

Frida Khalo, scomparsa 68 anni fa e mai dimenticata sarà, invece, onorata a Torino con la mostra “Frida Khalo – Il Caos Dentro”, un viaggio attraverso le suggestive opere ed i cimeli dedicati all’icona femminista messicana. All’appuntamento del 2 novembre sono attesi, oltre a Carlos Garcia de Alba, Ambasciatore del Messico, anche il Console Onorario di Torino, Alessandra Giani e i vertici del Ministero della Difesa e della società Difesa Servizi.

Dal 10 novembre sino a dicembre inizieranno le visite guidate alla mostra, per far scoprire anche ai giovanissimi il lascito inestimabile di uno spirito indomito, la cui opera, si muove leggiadra attraverso i decenni, con immancabile eleganza e forte potenza simbolica. La mostra dedicata a Frida Khalo a Torino sarà aperta dalle 9.30 alle 19.30 dal lunedi al venerdì e di sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 21. I biglietti sono acquistabili online sul sito ufficiale dell’evento.

RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy