martedì, Dicembre 6, 2022
HomeEventiRally Historique: la gara automobilistica partirà da Torino

Rally Historique: la gara automobilistica partirà da Torino

La prossima edizione del rally Historique si disputerà partendo da Piazza San Carlo a Torino, per raggiungere Montecarlo.

Avrà luogo a gennaio e sarà la venticinquesima edizione della gara automobilistica. Il prossimo gennaio, Piazza San Carlo sarà il punto di partenza della competizione. Gli appassionati di motori torinesi avranno, in quest’occasione, la possibilità di ammirare e toccare con mano le più belle autovetture che hanno fatto la storia delle gare di rally. La gara sarà, infatti, un ottimo espediente per far sfilare vetture iconiche all’ombra del Caval d’Brons. Tra queste, citiamo la Lancia Stratos HF del 1975, una Alpine A110 ed un’Alfa Romeo 1900 del 1955. Torino farà parte del Rally Historique insieme ad altre quattro città. La competizione è riservata alle vetture che hanno preso parte ad almeno un rally automobile Montecarlo tra il 1911 e il 1983.

Il tragitto sabaudo nel dettaglio

La tappa di Torino del Rally Historique partirà il 26 gennaio. Sono oltre 100 le vetture che, dal centro, si muoveranno verso Perosa Argentina, per poi raggiungere il circuito monegasco dove la manifestazione sportiva avrà propriamente luogo. L’Automobile Club Torino ha organizzato l’evento, definendo i dettagli del tracciato, grazie ai fondi stanziati dal Comune e dalla Regione. L’ultima volta che le vetture avevano sfilato a Torino era stato nel 2015, sempre a Piazza San Carlo, per poi spostarsi per lungo tempo a Milano.

Wallstreet English Torino

Da Torino, partiranno 132 automobili. L’intera competizione si svolge in maniera sinergica ed efficiente con la collaborazione delle istituzioni di riferimento milanesi. Le altre location dell’Historique sono Oslo, Londra, Bad-Homburg e Reims, con 280 vetture impiegate in totale. A Piazza San Carlo troveranno spazio gazebo per le verifiche tecniche, mentre una quarantina di super car parcheggeranno di fronte al Caffè Torino. In ogni caso, gli organizzatori tengono a sottolineare che fino a Monaco, le auto sfileranno rispettando i limiti del codice della strada, per poi entrare nel vivo della competizione una volta giunte nel circuito del Principato di Monaco.

RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy