lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeNewsBlack Friday a Torino: tra malcontento e attesa

Black Friday a Torino: tra malcontento e attesa

La tradizione internazionale degli sconti per incrementare lo shopping natalizio del Black Friday è arrivata a Torino come nel resto della Penisola. Se i clienti si dicono pronti a giornate di acquisti intensivi, gli esercenti riscontrano non pochi disagi.

Il Black Friday è prossimo all’inizio, con diversi negozi, fisici e online, che si sono mossi in anticipo sulla tabella di marcia. Il venerdì nero, nato negli Stati Uniti per facilitare le spese in vista delle festività natalizie è diventato consueto anche in Italia. A Torino, le grandi catene ospitano afflussi sempre più copiosi di clienti pronti a depennare tutti gli articoli di cui necessitano per le vacanze invernali godendo degli sconti che contraddistinguono la giornata ed il periodo in generale, dall’altro lato della medaglia, però, i proprietari, soprattutto dei piccoli esercizi commerciali, faticano a stare al passo con la corsa consumistica al risparmio.

Cosa sta succedendo nei negozi del capoluogo piemontese?

Si tratta di un fenomeno che ha interessato numerose regioni d’Italia, ma che a Torino vede gli esercenti particolarmente in difficoltà con la mutevolezza dei mercati in vista del Black Friday. L’appuntamento da segnare in calendario è più che prossimo. Il 25 novembre gli store apriranno i battenti ad un numero molto notevole di persone, ma le cose non stanno davvero così.

Wallstreet English Torino

Da una parte, infatti, il Black Friday sta agevolando la clientela e portando più persone a curiosare all’interno degli store. Ciò nonostante, gli e-commerce, soprattutto i più blasonati e di grosse proporzioni, stanno mettendo a dura prova i piccoli commercianti, estenuati anche dall’aumento sempre più elevato delle percentuali di sconto sui prodotti. Ciò che, insomma, nascerebbe come un modo per venire incontro alle necessità di ambo le parti, si starebbe trasformando in un fenomeno incontrollabile e disagiante per gli esercenti.

Black Friday a Torino, le migliori offerte

La sensazione di trascorrere una giornata dinamica, in cerca di regali per i propri cari e, perché no, anche di piccoli premi per gratificarsi al termine di un anno di lavoro o di studio particolarmente stressante è impagabile. Per questo motivo, vale sempre la pena girovagare per negozi in cerca delle migliori offerte.

Il Black Friday a Torino, poi, promette non poche soddisfazioni per i clienti, con numerose catene di elettronica che propongono articoli tech a prezzi stracciati. Dalle TV agli smartphone, fino ad arrivare ad elettrodomestici per la casa e la cura di sé stessi. A parte questo, i centri commerciali del capoluogo piemontese, gli outlet e le librerie stanno proponendo i loro prodotti con sconti molto vantaggiosi, a prescindere dalla tipologia specifica. Dall’abbigliamento ai prodotti per il corpo, fino ad arrivare a libri, giocattoli e contenuti musicali. Il Black Friday a Torino rimane tutto da scoprire, a prescindere dalle controversie.

RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy