martedì, Dicembre 6, 2022
HomeScienza e TecnologiaSmart Product Design 4.0: il progetto Master formativo del Politecnico di Torino...

Smart Product Design 4.0: il progetto Master formativo del Politecnico di Torino e Olivetti – parte il Bando

Per gli amanti ed appassionati di tecnologie e IA, sta per partire la seconda edizione di “Smart Product Design 4.0”, il Master universitario di primo livello volto alla formazione di neolaureati da introdurre nel campo delle nuove metodologie di sviluppo per le tecnologie e smart product. Il Master avrà luogo ad Ivrea, dal prossimo febbraio 2023.

Smart Product Design 4.0: il progetto formativo del Politecnico di Torino e Olivetti

Sarà la Regione Piemonte a finanziare questo Master tecnologico e, tutte le specifiche inerenti al corso (date, durata, modalità), verranno rese note entro la fine di ottobre, tramite il Bando per la selezione.

Wallstreet English Torino

Il percorso di “Smart Product Design 4.0” durerà 2 anni, con oltre 400 ore di attività presso l’Ateneo e offrirà la possibilità di una vera formazione sul campo, in aziende partner specializzate in tecnologia, affiancati da tutor, con 1100 ore di tirocinio.

Protagonisti di questo progetto sono i giovani e la tecnologia. Un binomio che guarda al futuro e all’investimento su territori essenziali di sviluppo digitale, come le tecnologie dell’IoT, dell’AI e dei Big Data.

Per potersi candidare, comunque, esistono dei requisiti fondamentali:

  1. possedere una laurea di primo livello in discipline Stem;
  2. avere meno di 30 anni al momento dell’assunzione in azienda.

Questo progetto formativo è un’iniziativa di Scuola di Master e Formazione Permanente del Politecnico di Torino con Olivetti, società del Gruppo Tim specializzata nell’IoT, di Tim Enterprise.

Federica Felice
Federica Felice
Formata come Interior&Garden Designer, ho frequentato un corso di giornalismo che mi ha permesso di prestare servizi come copywriter e ghostwriter. Sono curiosa di natura e, tra i diversi interessi, ho la passione per la fotografia e i libri/film gialli.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy