lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeInnovazioneTorino: partnership Stellantis/Politecnico per la mobilità sostenibile

Torino: partnership Stellantis/Politecnico per la mobilità sostenibile

Il recente incontro tra il presidente di Stellantis, John Elkann e Guido Saracco, rettore del Politecnico di Torino, ha condotto ad un protocollo d’intesa per la ricerca sulla mobilità sostenibile.

La collaborazione, avviata nel 1999, è stata confermata ulteriormente, allo scopo di rafforzare la ricerca e lo sviluppo in merito alle tematiche della mobilità, della sostenibilità e dell’economia circolare. I nuovi progetti di Politecnico Torino e Stellantis per la mobilità sostenibile vedranno il coinvolgimento di professori, ricercatori e studenti. Intanto, Stellantis continuerà a sostenere il corso di laurea in Ingegneria dell’Autoveicolo nel quadriennio 2022-2026, oltre alle attività di ricerca volte allo sviluppo di prodotti per la mobilità sostenibile.

Tutto sulla partnership

L’intera iniziativa ha previsto un impegno totale di 7.4 milioni di euro. Si tratta, relativamente al quadriennio sopracitato, di una media annuale di 1.85 milioni. Tra il 2018 e il 2022, comunque, le immatricolazioni sono aumentate su più livelli. Si è passati, nella fattispecie, da 1432 a 1878, con un incremento del 15% di studenti stranieri. La ricaduta occupazionale riscontra, a sua volta, un andamento positivo, con il 93.3% dei laureati magistrali impiegati dopo un anno.

Wallstreet English Torino

Per quanto riguarda i progetti di ricerca, invece, essi sono stati 48 tra il 2018 e il 2022, affrontando anche attraverso la partecipazione degli studenti, tematiche come i problemi della propulsione elettrica e della guida autonoma, oltre alla ricerca di nuovi materiali per le tecnologie di industria. Questa collaborazione tra Politecnico di Torino e Stellantis per la mobilità sostenibile, insomma, promette un cambiamento epocale nella concezione dei trasporti in generale, attraverso lo sviluppo di nuovi ritrovati all’interno del settore e alla formazione di figure professionali altamente competenti.

RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy