domenica, Febbraio 5, 2023
HomeNewsTorino: fondi per iniziative contro la discriminazione

Torino: fondi per iniziative contro la discriminazione

Un annuncio recente comparso sulle piattaforme istituzionali cittadine decreta lo stanziamento di fondi relativi ad iniziative di sensibilizzazione mirate a combattere il fenomeno della discriminazione a Torino.

Il Nodo metropolitano contro le discriminazioni nella città di Torino combatte da diverso tempo contro un fenomeno che, di fatto, accomuna la stragrande maggioranza delle metropoli e delle piccole realtà italiane. La Città si schiera contro il deprecabile fenomeno con l’accoglienza delle vittime di atti discriminatori, monitorando il fenomeno su base territoriale. Le attività in oggetto hanno lasciato evincere l’effettiva gravità del fenomeno, viste le molteplici forme di discriminazione che avvengono all’ombra della Mole. Una nuova presa di posizione contro tali fenomeni ha decretato lo stanziamento di fondi mirati allo sviluppo di azioni formative rivolte alla cittadinanza di Torino, allo scopo di sensibilizzare sulla discriminazione, combattendola.

Il decreto nel dettaglio

La Città metropolitana di Torino ha, a mezzo del Decreto della Consigliera delegata n. 128/2022, approvato un avviso pubblico allo scopo di concedere contributi rivolti a soggetti impiegati nel terzo settore per avviare attività di contrasto alle discriminazioni. I contributi in oggetto verranno stanziati al fine di promuovere progetti ed iniziative di informazione e sensibilizzazione sul tema di riferimento, permettendo al territorio metropolitano di Torino di prendere parte attiva alla Giornata mondiale dei diritti umani il 10 dicembre del 2022.

Wallstreet English Torino

Non solo, i fondi stanziati interesseranno la progettazione condivisa tra i vari soggetti che operano con persone a rischio di discriminazione e faciliteranno la diffusione sul territorio torinese di servizi di informazione per favorire l’emersione del fenomeno. La richiesta dei fondi potrà avvenire scaricando e presentando la modulistica disponibile sul sito di Città Metropolitana di Torino entro le ore 12.00 dell’8 novembre 2022, inviandole alla Direzione Istruzione e Sviluppo Sociale C/O Ufficio Pari Opportunità e Contrasto delle Discriminazioni con posta elettronica certificata.

Claudio Pezzella
Claudio Pezzella
Claudio Pezzella, 21 anni, Napoli. Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione alla Federico II, lavora in qualità di copywriter con la Wolf Agency di Moncalieri (TO) assiduamente. Copywriter specializzato in articoli di vario genere, musicista, amante dell'arte in ogni sua sfumatura e sempre alla ricerca di nuovi orizzonti culturali.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy