domenica, Febbraio 5, 2023
HomeNewsNovara, arrestato borseggiatore dopo l'inseguimento su treno Milano-Torino

Novara, arrestato borseggiatore dopo l’inseguimento su treno Milano-Torino

A seguito di un inseguimento avvenuto sul treno Milano-Torino, uno giovane di ventidue anni è stato arrestato alla stazione di Novara, dopo aver agguantato la borsa di una viaggiatrice di ventisette anni; il borseggiatore era stato notato da un altro viaggiatore che, dopo aver allertato la vittima del furto, ha inseguito il ragazzo sul treno. L’arresto c’è stato da parte degli agenti della polizia ferroviaria alla stazione di Novara.

Tentato furto su treno Milano-Torino: arrestato il borseggiatore

Stando a quanto ricostruito dalle autorità, la vittima del furto, di ventisette anni, stava dormendo sul treno Milano-Torino, quando è stata derubata di una borsa da parte di un giovane ventiduenne; un altro passeggero, presente sul treno, ha dapprima allertato la ragazza, poi ha iniziato a inseguire il giovane che, per sfuggire all’inseguimento sul treno Milano-Torino, si era rintanato all’interno di una toilette, dopo aver lasciato la borsa dalla quale aveva preso dei telefoni. L’inseguimento è proseguito fino alla stazione di Novara, dove, bloccato, il ragazzo ha dovuto riconsegnare i telefoni ed è stato arrestato per rapina da parte degli agenti della polizia ferroviaria.

Wallstreet English Torino
Bruno Santini
Bruno Santini
Bruno Santini, 21 anni di Aversa (CE). Studente di marketing e scienze della comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, già copywriter e articolista presso Wolf Agency di Moncalieri (TO) . Amante di attualità, cinema e musica, oltre che di ogni componente culturale insita in ogni paese.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy