giovedì, Maggio 30, 2024
HomeNewsAddio alle chiamate moleste dai call center: da domani si attiva il...

Addio alle chiamate moleste dai call center: da domani si attiva il Registro Pubblico delle Opposizioni

Hanno esasperato tutti questi call center, marketing e vendite. Ora basta. Più di una decina di anni fa erano stati bannati dai contatti di telefono fissi, ma le fastidiose chiamate sono migrate al telefono mobile, raggiungendo chiunque. A qualsiasi ora del giorno e delle notte. Un incubo. Finalmente, da domani 27 luglio 2022, si potrà effettivamente uscire dal tunnel delle chiamate moleste. Viene attivato il Registro Pubblico delle Opposizioni.

Chiamate moleste call center: da domani sarà possibile bloccarle iscrivendosi al Registro Pubblico delle Opposizioni

Cosa succede da domani per le chiamate provenienti dai call center e telemarketing? Semplicemente, verrà attivato un nuovo iter per poter iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni in materia di chiamate moleste ed indesiderate.

Per farlo, è sufficiente andare sul sito, oppure tramite mail (abbonati.rpo@fub.it), o fax al 06.54224822, o chiamando direttamente il numero verde 800 265 265 con voce automatica.

Iscrivendosi a questo registro si cancellerà l’autorizzazione all’uso dei propri dati (telefonici) dati consapevolmente o meno alle diverse agenzie di pubblicità e marketing (dirette o terzi).

Una volta effettuata la registrazione e quindi la richiesta di cancellazione, si avrà un periodo di tempo, circa 15 giorni da tale domanda, dopo i quali gli operatori di tutti i call center molesti ed anonimi cesseranno di chiamare e verranno bloccati.

Come è possibile? Semplicemente perché, per Legge, le aziende di pubblicità telematica devono obbligatoriamente consultare il Registro delle Opposizioni prima di contattare il cliente; se questo è registrato, togliendo il consenso al trattamento dei propri dati, non possono più chiamare.

Potrebbe comunque succedere che qualche chiamata continui ad arrivare, meno ma comunque presenti. In questo caso è necessario rivolgersi direttamente alle Autorità giudiziarie o al Garante della Privacy dati.

Federica Felice
Federica Felice
Formata come Interior&Garden Designer, ho frequentato un corso di giornalismo che mi ha permesso di prestare servizi come copywriter e ghostwriter. Sono curiosa di natura e, tra i diversi interessi, ho la passione per la fotografia e i libri/film gialli.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy