domenica, Agosto 7, 2022
HomeEconomiaProrogata la scadenza per la richiesta di contributi per le risorse idriche...

Prorogata la scadenza per la richiesta di contributi per le risorse idriche in Piemonte

Il precedente termine di scadenza era previsto per questo 31 luglio, ma a causa dell’elevata siccità ed emergenza idrica, l’assessorato all’Agricoltura della Regione Piemonte ha deciso di prorogare ulteriormente, fino al 31 ottobre 2022, i termini di scadenza per la richiesta contributiva da integrare alle spese dedicate alla bonifica e irrigazione, ed alle loro infrastrutture, nella regione Piemonte.

Scadenza richiesta contributi Piemonte: prorogata fino a fine ottobre

In origine, il bando prevedeva una compensazione finanziaria pari a circa 2 milioni e 450 mila euro; cifra rivolta alle opere di gestione ed approvvigionamento sostenibili ed efficienti riguardo alle risorse idriche della regione piemontese.

Wallstreet English Torino

Per poter fare domanda di tale contributo alla regione, il temine previsto era stato posto al 31 luglio 2022. Ma, a causa delle recenti emergenze idriche e climatiche e tutte le conseguenze del caso, il termine di scadenza per la presentazione di tale domanda è stato prorogato fino al 31 ottobre 2022.

Chi può usufruire di questa manovra economica?

La misura economica è destinata a quelle opere rivolte all’approvvigionamento e gestione sostenibile ed efficiente delle risorse idriche. I beneficiari di tale contributi possono essere:

  • consorzi di irrigazione;
  • consorzi di bonifica;
  • gestori di canali appartenenti alla regione.

Il massimale elargibile a ciascun ente è riscontrabile alla cifra pari a 150 mila euro.

Federica Felice
Federica Felice
Formata come Interior&Garden Designer, ho frequentato un corso di giornalismo che mi ha permesso di prestare servizi come copywriter e ghostwriter. Sono curiosa di natura e, tra i diversi interessi, ho la passione per la fotografia e i libri/film gialli.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy