giovedì, Maggio 30, 2024
HomeNews50 milioni per l’accesso al credito delle realtà sportive, Gavazza: "Un'importante opportunità...

50 milioni per l’accesso al credito delle realtà sportive, Gavazza: “Un’importante opportunità per le associazioni del territorio”

Cinquanta milioni per l’accesso al credito delle realtà sportive. “Si tratta di un importo che potrà essere richiesto esclusivamente dalle associazioni sportive piemontesi e che, parallelamente all’erogazione dei fondi, comprenderà anche l’affiancamento di professionisti del settore che offriranno la loro consulenza ai soggetti richiedenti – spiega il consigliere regionale Gianluca Gavazza -. L’Istituto per il Credito Sportivo, infatti, si impegnerà a offrire, attraverso proprio personale, attività informativa sulle caratteristiche dei finanziamenti e delle procedure di accesso al credito ai soggetti interessati, anche con la presenza di sportelli informativi presso la Regione”.

“Ritengo che questa sia un’importante opportunità per le associazioni del territorio piemontese – evidenzia Gavazza, Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale del Piemonte -, inoltre l’Istituto per il Credito Sportivo si renderà disponibile anche allo svolgimento di attività di consulenza specialistica, direttamente o mediante consulenti indipendenti, finalizzata alle verifiche preliminari di sostenibilità finanziaria, alla funzionalità tecnico-progettuale, compresi gli aspetti relativi all’efficientamento energetico”.

La Regione Piemonte e Finpiemonte S.P.A. hanno infatti sottoscritto una convenzione con l’Istituto per il Credito Sportivo per agevolare l’accesso al credito di tutte quelle realtà sportive del territorio che desiderano realizzare investimenti utili alla programmazione delle loro attività, all’ammodernamento e all’efficientamento dei loro impianti, ad opere accessorie, nonché all’acquisto delle aree utilizzate dalle società stesse o delle attrezzature da destinare ad attività sportive. Per creare questo canale di credito rivolto alle realtà sportive del territorio, l’Istituto per il Credito Sportivo ha deciso di destinare al solo Piemonte 50 milioni di euro.

“La convenzione che abbiamo firmato è molto importante perché andrà a facilitare l’accesso al credito di quelle realtà sportive del territorio non sufficientemente grandi da poter avere al loro interno specialisti in prodotti finanziari o in stesure di progetti complessi – afferma Fabrizio Ricca, assessore allo Sport della Regione Piemonte -. La Regione vuole farsi garante di un percorso privilegiato, sicuro, ottimizzato, per fare in modo che chi fa crescere lo sport piemontese possa avere le risorse utili per fare investimenti in strutture e progetti. Credo che l’obiettivo sia stato centrato”.

La parola d’ordine di questa operazione sarà ‘sinergia’ e prevederà che gli attori coinvolti lavorino, senza sovrapposizioni, per offrire le migliori soluzioni finanziarie disponibili sul mercato, facendo prevalere un proficuo modello di collaborazione e coordinamento.

Alberto Garbarino
Alberto Garbarino
Alberto Garbarino, 30 anni di Genova (GE) , Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Genova, Redattore presso Wolf Agency di Monalieri (To). Amo lo sport , il cinema e l'attulità.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy