Gli scienziati si trasformano in camerieri all’Off Topic di Torino

176
Off Topic Torino Scienza

Per una sera scienziati e scienziate diventeranno dei camerieri e spargeranno sui tavoli dell’Off Topic tutte le loro esperienze e curiosità scientifiche.

Mercoledì 15 Settembre in via Giorgio Pallavicino 35 a Torino, sede dell’Off Topic, avrà luogo la serata “Ricercatori alla spina” che raccoglierà il mondo della scienza per amalgamarlo a quello della ristorazione per una serata curiosa e divertente.

ArredareModerno

Cos’è Off Topic?

Lo spazio Off Topic è lo spazio dedicato a tutto ciò che riguarda la sperimentazione nel campo artistico. Un laboratorio creativo e multidisciplinare nato con l’intento di creare una rete solida tra il mondo delle associazioni, liberi professionisti, start-up e artisti. Lo spazio offerto si caratterizza inoltre per la capacità di fornire la giusta serenità alle esigenze degli studenti in cui possono usufruire dei servizi essenziali.

Come partecipare all’evento

Chi parteciperà avrà a disposizione due menù a scelta: quello classico con tutta l’offerta di Off Topic e un altro che invece presenterà piatti a tema scientifico, corredati di titolo e descrizione.

I temi dei piatti proposti dagli scienziati andranno dall’astronomia alla fisica, dalla farmacologia al diritto, fino alla veterinaria e l’informatica.

I ricercatori che hanno ideato queste presentazioni saranno inoltre disponibili a dialogare e incontrare i clienti per tutta la durata della serata.

Il programma

L’evento organizzato dal Politecnico di Torino in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino si svolge nell’ambito della Notte Europea dei Ricercatori 2021. L’iniziativa coinvolgerà contemporaneamente tutti i paesi Europei.

L’obiettivo principale di questa interessante manifestazione è avvicinare la ricerca scientifica alla società. Un modo concreto di far conoscere ai cittadini la scienza e quanto essa possa essere appassionante per i giovani che, in cerca di ispirazione, potrebbero sceglierla come professione. 

L’edizione del 2021 si svolge dal 20 al 25 settembre e approfondisce la capacità delle ricercatrici e dei ricercatori di reagire prontamente alle crisi, di sapersi impegnare nel trovare soluzioni ai problemi, nel prevenire criticità future e affrontare obiettivi globali.

Allo stesso tempo, la comunità cittadina viene coinvolta affinché si senta parte di una risposta responsabile e collettiva. Il mondo della ricerca scientifica mette a disposizione oltre 200 attività: laboratori della ricerca, narrazioni e racconti di scienza, punti d’incontro per giocare, esperimenti scientifici su diverse tematiche, esposizioni e spettacoli. Un ricco programma che si rende possibile grazie alla collaborazione di 25 realtà del territorio piemontese.