mercoledì, Ottobre 20, 2021
HomeNewsEnnesimo dietrofront, il Torino Pride si svolgerà regolarmente

Ennesimo dietrofront, il Torino Pride si svolgerà regolarmente

Dopo le polemiche degli scorsi giorni in seguito all’annullamento del corteo in programma il 25 Settembre, è arrivato un altro dietrofront da parte del Ministero che ha stabilito come la Città e la Regione in zona bianca non abbiano problemi con assembramenti creati dalla manifestazione.

Il Torino Pride 2021, la manifestazione a difesa dei diritti della comunità LGBTQ+ dunque prenderà luogo come previsto tra le strade del capoluogo Piemontese.

ArredareModerno

Il coordinatore Alessandro Battaglia manifesta la propria soddisfazione per la notizia attraverso le dichiarazioni rilasciate nelle quali si è detto contento che l’evento possa prendere il via, sia per il significato intrinseco che conserva, sia perché si tratti di una ripresa importante per la città e la regione che come tutta Italia hanno sopportato le chiusure imposte dalla Pandemia.

Per tutti gli interessati dunque l’appuntamento rimane invariato e sarà previsto per le ore 16:00 di Sabato 25 Settembre con partenza della marcia da Corso Principe Eugenio. I Manifestanti daranno il via al corteo esponendo uno striscione con lo slogan ‘Quant* di noi volete ancora sulla coscienza?’, una provocazione nei confronti di coloro che ancora riservano pregiudizi nei confronti della sessualità.

Andrea Bortolotti
Nato con la passione per la scrittura e lo sport, trova nel giornalismo il punto coesione perfetto. Musica, Cinema e Arte sono altre passioni coltivate negli anni, anche tramite la frequentazione del liceo Artistico. Trasmettere le proprie idee e la propria passione non è mai stato così comodo e rapido come al giorno d'oggi e dunque perché sprecare questa opportunità?
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments

Privacy Policy Cookie Policy