domenica, Febbraio 5, 2023
HomeEventiNatale a Torino: i progetti della Giunta per il 2022/23

Natale a Torino: i progetti della Giunta per il 2022/23

Sono diversi gli eventi passati al vaglio della Giunta con l’avvicendarsi delle prossime Feste di Natale a Torino.

Tra Capodanno e Natale, sono molte le iniziative che le Istituzioni stanno prendendo in considerazione per delineare il quadro degli eventi per le prossime festività a Torino. Alcuni evergreen torneranno sicuramente, come la festa musicale gratuita in Piazza per celebrare l’inizio del nuovo anno. Il giorno di Natale, poi, sarà festeggiato in modo decisamente peculiare, stando alle indiscrezioni provenienti direttamente da Palazzo Civico.

Il piano eventi per le prossime festività natalizie

Sembrerebbe che l’Albero di Natale, simbolo della gioia di queste feste, cambierà posizione quest’anno. Secondo i piani, infatti, il sempreverde più amato da grandi e piccini si sposterà da Piazza Castello a Piazzetta Reale. L’Albero di Natale di Torino era stato allestito negli ultimi due anni nel luogo sopracitato, quest’anno, però, si pensa di avvicinarlo alla dimora storica dei Savoia. A contendersi l’arbusto, però, ci sarebbe ancora Piazza Vittorio Veneto.

Wallstreet English Torino

I dubbi assalgono gli esecutivi di Palazzo Civico, ma si stima una decisione finale nel più prossimo dei futuri. Non è ancora dato sapere se si adotterà ancora un albero artificiale o se ne prenderà uno nuovo, anche se, stando all’austerity e all’aumento generale dei prezzi, si pensa ad un contenimento delle spese e ad un riciclo delle vecchie decorazioni. In un’ottica di spending review, infatti, si pensa anche di spegnere i monumenti cittadini, Mole compresa e di diminuire le ore di illuminazione pubblica.

Veniamo, quindi, alle caratteristiche Luci di Piazza San Carlo a cui, pare, le Istituzioni non vogliano rinunciare, offrendo uno spettacolo coloratissimo dedicato al mondo della pittura e dell’arte proiettato sulle Gallerie d’Italia e su Palazzo Civico. Il Calendario dell’Avvento prenderà, ancora una volta, posto come da tradizione dietro il Duomo, senza modifiche, con l’apertura della prima casella all’inizio di dicembre.

Le Luci d’Artista sono al vaglio della Giunta. Quest’anno, infatti, ricorrerebbe il loro venticinquesimo anniversario, ma senza un contributo alle varie Circoscrizioni, potrebbero non essere allestite. Infine, per il Capodanno, si pensa ad un concerto gratuito per 15.000 persone al massimo in Piazza Castello, prediligendo artisti locali. Ancora una volta, quindi, si prospettano feste di Natale ricche di iniziative per Torino, seppur in un’ottica di risparmio comprensibile.

Claudio Pezzella
Claudio Pezzella
Claudio Pezzella, 21 anni, Napoli. Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione alla Federico II, lavora in qualità di copywriter con la Wolf Agency di Moncalieri (TO) assiduamente. Copywriter specializzato in articoli di vario genere, musicista, amante dell'arte in ogni sua sfumatura e sempre alla ricerca di nuovi orizzonti culturali.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy