mercoledì, Ottobre 20, 2021
HomeTurismoDove vado a Ferragosto? La mappa dei sentieri e dei rifugi della...

Dove vado a Ferragosto? La mappa dei sentieri e dei rifugi della montagna metropolitana

Ferragosto senza weekend lungo e temperature roventi in città: se si può programmare solo una piccola fuga alla ricerca del fresco, le valli montane della Città metropolitana sono un sicuro rifugio.

Il rischio, però, è di puntare alle solite mete, anche loro affollate. Perché non provare un nuovo percorso? Qualche buon suggerimento lo si può trovare sul sito della Città metropolitana di Torino, dove una sezione è dedicata alla rete escursionistica. La rete è suddivisa in 23 settori (in alcuni casi le valli sono suddivise in più settori) e per ciascuno vi sono decine di mappe su Webgis dei sentieri fra cui scegliere.

ArredareModerno

Si possono anche trovare 13 itinerari scelti (Alta Via Canavesana, Alta Via dell’Anfiteatro morenico di Ivrea, Alta Via Reale e Giroparco Gran Paradiso, Giro dei Rifugi della Val Pellice, Giro dell’Orsiera, Glorioso Rimpatrio dei Valdesi, Grande Traversata delle Alpi, Sentiero Balcone, Sentiero David Bertrand, Sentiero dei Franchi, Tour della Bessanese) fra i più suggestivi offerti dal territorio metropolitano.

E per fermarsi a dormire o a mangiare? Una terza sezione è dedicata alle strutture ricettive alpinistiche ovvero i rifugi escursionistici, quelli alpini, i rifugi non gestiti e i bivacchi, di cui vengono fornite schede tecniche e contatti per avere informazioni ed effettuare prenotazioni.

Per saperne di più:

http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/agri-mont/percorsi-escursionistici

Alberto Garbarino
Alberto Garbarino, 29 anni di Genova (GE) , Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Genova, Redattore presso Wolf Agency di Monalieri (To). Amo lo sport , il cinema e l' attulità.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments

Privacy Policy Cookie Policy