mercoledì, Ottobre 20, 2021
HomeSportItalia campione d'Europa, anche la Pallavolo maschile vince gli Europei

Italia campione d’Europa, anche la Pallavolo maschile vince gli Europei

“Italia campione d’Europa” potrebbe essere lo slogan che meglio riassume l’estate sportiva degli azzurri in grado di imporsi prima nel Calcio e poi nella Pallavolo, sia a livello femminile che a livello maschile.

Dopo le difficoltà, la rinascita

La nostra nazione ha conosciuto grandi difficoltà sotto il punto di vista economico e governativo nel corso degli ultimi anni e anche nel campo sportivo è sembrata risentirne, l’avvento della Pandemia poi sembrava aver dato la mazzata definitiva al paese, ma siamo stati in grado di rialzarci anche questa volta.

ArredareModerno

Nello sport non possiamo confinare i successi europei al bottino complessivo dell’estate italiana, di fatto anche nelle Olimpiadi e nelle Paralimpiadi abbiamo raggiunto nuovi e importanti traguardi come il record nel medagliere e i successi dell’Atletica Leggera.

Pallavolo, successo totale

Il Calcio nella nostra penisola è di gran lunga lo sport più seguito e per questo il successo nei campionati europei di Euro2020 è senza dubbio arrivato a più persone, lo rappresentano le manifestazioni in piazza, più energiche di quelle per protesta nelle quali non sappiamo mai effettivamente distinguerci. Nella Pallavolo è diverso, nessuno è sceso in piazza, ma sicuramente per gli amanti della disciplina e i semplici nazionalisti che si appassionerebbero solo vedendo l’azzurro marchio di fabbrica, c’era voglia di riscatto, se nell’Atletica avevamo dominato le Olimpiadi, molto male erano andate le due nazionali di Pallavolo, eliminate troppo presto rispetto all’effettivo potenziale.

Dopo il successo di qualche settimana fa negli Europei femminili dove le nostre ragazze avevano battuto la Serbia in finale, anche i ragazzi compiono l’impresa, stavolta ai danni della Slovenia.

Una partita tiratissima

La finale maschile è stata senza dubbio un turbinio di emozioni, sia per i giocatori sul campo che per i tifosi, in Polonia molti sostenitori della Slovenia hanno assistito al Match dal vivo e hanno caricato la propria nazionale. Ogni set punto su punto, nessuna delle due compagini è riuscita nel corso della gara a distaccare nettamente l’avversario, prima la Slovenia è stata in grado di passare in vantaggio per un set a zero, poi l’Italia ha prontamente risposto pareggiando i conti. La parità non si è poi limitata ai set, ma ai punteggi sempre vicini, dopo un punto messo a segno da una squadra, arrivava prontamente la risposta rivale. La Slovenia portatasi sul 2 a 1 ha visto molto vicino il successo, gli azzurri tuttavia, non si sono arresi e hanno pareggiato prima i set e poi vinto il quinto, quello decisivo, quello del Tie Break dove non si arriva ai canonici 25 punti per la vittoria, ma a 15. L’Italia infine trionfa per 3 a 2, perdendo solo in finale 2 set, nel corso dell’intero torneo aveva perso al massimo un solo set.

L’Italia c’è e non si arrende alle difficoltà, in questo 2021 riparte dallo sport, nella speranza di avviare una rinascita anche negli altri campi.

Andrea Bortolotti
Nato con la passione per la scrittura e lo sport, trova nel giornalismo il punto coesione perfetto. Musica, Cinema e Arte sono altre passioni coltivate negli anni, anche tramite la frequentazione del liceo Artistico. Trasmettere le proprie idee e la propria passione non è mai stato così comodo e rapido come al giorno d'oggi e dunque perché sprecare questa opportunità?
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments

Privacy Policy Cookie Policy