giovedì, Luglio 18, 2024
HomeNewsTorino, turismo in crescita anche in provincia e nelle valli montane

Torino, turismo in crescita anche in provincia e nelle valli montane

L’Osservatorio Turistico della Regione Piemonte – Visit Piemonte ha condiviso pubblicamente i dati sul turismo nella regione: il trend positivo è in aumento. Nel 2022, infatti, è stata registrata una presenza di turisti superiore a quella risalente al periodo prima della pandemia. Gli incrementi arrivano soprattutto da coloro provenienti dall’estero (11%) e decidono di pernottare (47%).

Turismo Torino: i dati sull’incremento del turismo, anche in provincia e nelle valli montane

Torino registra nel 2022, grazie alla prima cintura del Canavese, un incremento che va oltre il 75% di arrivi e del 60% di presenze. Un surplus entusiasmante se paragonato ai dati sulle presenze del 2021, ma sono statistiche superiori anche a quelle del 2019: +3% di arrivi e +7% di presenze.

Inoltre, i movimenti turistici sono aumentati vertiginosamente con più di 2 milioni e 500 mila arrivi, e con presenze registrate di circa 6 milioni e 700 mila stranieri. La montagna piemontese è maggiormente visitata in confronto al passato, segnando il 42,7% di movimenti: si tratta di un +84,9% rapportato al 2021.

Dati sul turismo in aumento a Torino: arrivano le dichiarazioni di Andrea Cane, consigliere regionale (Lega)

In un anno, il 2022, dove aumentano persino le recensioni online su Torino e prima cintura (+84,9%), non si può che gioire dell’attuale quadro turistico. Il consigliere regionale della Lega Salvini Piemonte Andrea Cane ha così commentato:

“I dati presentati dall’assessore alla Cultura, Turismo e Commercio, Vittoria Poggio, segnano una tendenza positiva a livello regionale col traino della Città di Torino. Nel dettaglio rispetto all’anno precedente la montagna estiva ha registrato +26% di arrivi e +19% di presenze, superando negli arrivi anche i valori del 2019. Nella stagione invernale 2021/2022 le nostre montagne hanno quintuplicato i valori rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con una crescita del 27% di arrivi e dell’8% di presenze”.

Dopo aver parlato dei dati, il consigliere regionale conclude:

“Un risultato eccellente, che fa ben sperare nel futuro prossimo e che ripaga il nostro approccio, pragmatico e programmatico, di valorizzazione del territorio e delle montagne. Un orgoglio piemontese che oggi ancor di più del passato mi preme poter condividere con tutti i sindaci e gli Amministratori degli enti locali che hanno superato la difficile sfida sanitaria della pandemia facendo squadra nella nostra Regione”.

Christian D'Avanzo
Christian D'Avanzo
Cinefilo dalla nascita e scrittore appassionato. Credo fermamente nel potere dell'informazione e della consapevolezza. Da un anno caporedattore della redazione online di Quart4 Parete, tra una recensione e l'altro. Recente laureato in scienze della comunicazione - cinema e televisione presso l'università degli Studi Suor Orsola Benincasa.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy