sabato, Gennaio 28, 2023
HomeNewsSerre Reali di Torino: inizia il progetto dei Musei Reali

Serre Reali di Torino: inizia il progetto dei Musei Reali

I Musei Reali di Torino verranno ulteriormente valorizzati nel 2023: avviato anche il progetto per arricchire i Giardini Reali.

Serre Reali di Torino: inizia il progetto dei Musei Reali

Grazie ai fondi Europei e del PNRR, i Musei Reali di Torino potranno perseguire nel 2023 il progetto di valorizzazione del patrimonio architettonico e naturale.

Wallstreet English Torino

Nello specifico, i Musei riceveranno 15 milioni di euro dai fondi europei e 3,3 milioni di euro dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Con questi soldi l’amministrazione conta di valorizzare ulteriormente il sito di interesse storico, culturale e naturale, costituito dai Musei Reali.

Una parte centrale del progetto di valorizzazione vede protagonisti di Giardini Reali, che verranno arricchiti da nuove specie floreali e arboree, con l’inserimento di nuovi spazi di fioritura. Inoltre, nei Giardini verrà completata l’illuminazione.

Per la ristrutturazione delle novecentesche Serre Reali sono stati stanziati 10 milioni di euro, il progetto verrà concluso dopo due anni e mezzo dal suo inizio.

La direttrice dei Musei Reali di Torino, Enrica Pagella, sul progetto di ristrutturazione delle Serre Reali afferma: “Le Serre saranno un polo di servizi con uno spazio conferenze, aule didattiche, un deposito di opere visibile”.

Pagella ha inoltre fatto il punto dei cantieri aperti e delle iniziative che verranno finanziate dai fondi europei e dai soldi del PNRR: nel mese di febbraio riapriranno gli spazi ristrutturati della biglietteria; a partire dall’autunno 2023 saranno usufruibili nuovi servizi di accoglienza negli spazi ipogei del Palazzo Reale; presto verrà lanciato online il sito internet che offre la possibilità di visualizzare un modello 3D dei Musei Reali.

Per quanto riguarda i prossimi mesi ai Musei Reali di Torino: ad aprile tornerà “A tu per tu con Leonardo. Il genio e il suo tempo”, per cui dal 7 al 16 aprile, nella Biblioteca Reale, verranno esposti i tredici autografi di Leonardo e il Codice sul volo degli uccelli; mentre dal 18 aprile al 9 luglio saranno esposte le copie al vero realizzate attraverso il meticoloso studio degli originali.

Nunzia Cipolletta
Nunzia Cipolletta
Laureata in Comunicazione. Interessata alla politica e alla società. Amante di Musica, Cinema, Arte e Letteratura.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy