lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeNews"Sacri Monti in musica": percorso creativo dei licei musicali per Oropa

“Sacri Monti in musica”: percorso creativo dei licei musicali per Oropa

“Sacri Monti in musica” è un nuovo progetto che integra i licei musicali del Piemonte e della Lombardia in un percorso creativo. Quest’ultimo, dove gli alunni si potranno far ispirare dal patrimonio monumentale, ambientale e paesaggistico, è finalizzato alla realizzazione di opere musicali da eseguire successivamente tra le cappelle dei Sacri Monti, patrimonio Unesco, e tra questi figura Oropa.

“Sacri Monti in musica”: ecco in cosa consiste il percorso creativo

Il percorso creativo dei ragazzi dei licei di musica piemontesi e lombardi, ha come scopo l’elaborazione di opere musicali valutate poi in un contest. I vincitori strapperanno l’accesso ad un programma musicale vero e proprio, con tanto di finale prevista in primavera a Varallo.

Ad occuparsi dell’organizzazione sarà il liceo Gobetti di Omegna, scelto come scuola capofila. Di seguito le assegnazioni per ciascun liceo, che ha così a disposizione un Sacro Monte di riferimento:

  • Varallo al liceo musicale di Vercelli
  • Orta al liceo di Novara
  • Crea ai licei musicali di Alessandria e Asti
  • Oropa ai licei musicali di Torino
  • Domodossola al liceo di Omegna
  • Belmonte al liceo musicale di Chivasso
  • Ghiffa ai licei di Alba e di Omegna, Varese agli studenti del liceo di Varese
  • Ossuccio ai ragazzi che frequentano il liceo di Como.

Il progetto è stato ritenuto di particolare rilievo e ha ottenuto nel 2020 un sostanzioso contributo dal Ministero della Cultura, grazie ai fondi della Legge 77/2006, che finanzia specificatamente attività di promozione dei siti italiani UNESCO tramite il competente ufficio della Direzione Cultura della Regione Piemonte.

Le dichiarazioni del presidente dell’Ente di Gestione sul progetto “Sacri Monti in musica”

Sul progetto “Sacri Monti in musica” si è espressa il presidente dell’Ente di Gestione, Francesca Giordano, per sottolineare la volontà di trasmettere passione ai ragazzi:

“Si tratta di un progetto a cui l’Ente di Gestione tiene molto perché si propone di avvicinare i ragazzi e di appassionarli alla storia dei Sacri monti, facendoli diventare una vera e propria fonte di ispirazione. Nel corso dell’anno appena trascorso sono stati avviati i primi seminari e le visite guidate”. Poi prosegue: “I ragazzi saranno poi chiamati a delle sessioni musicali in loco tra i monumenti dove l’ambiente, con la sua acustica peculiare, favorirà l’ispirazione ed è ideale per suonare”.

La Giordano si sofferma sui Sacri Monti: “Dare la possibilità ai ragazzi di suonare nella cornice dei Sacri Monti è una occasione splendida alcuni di essi si prestano particolarmente ad ospitare eventi musicali di richiamo, come avviene ad esempio a Varallo con il festival Gaudete o a Ghiffa che ospita appuntamenti dello Stresa Festival”. Conclude con la speranza d’apertura alla musica classica: “Auspico che questa iniziativa possa rappresentare un primo passo di apertura anche verso la musica classica proposta dai ragazzi e possa rappresentare occasione di scoperta dei Sacri Monti per un pubblico più vasto”.

Christian D'Avanzo
Christian D'Avanzo
Cinefilo dalla nascita e scrittore appassionato. Credo fermamente nel potere dell'informazione e della consapevolezza. Da un anno caporedattore della redazione online di Quart4 Parete, tra una recensione e l'altro. Recente laureato in scienze della comunicazione - cinema e televisione presso l'università degli Studi Suor Orsola Benincasa.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy