sabato, Gennaio 28, 2023
HomeNewsRegina Margherita: di fronte all'ospedale infantile nasce il Giardino del Sole

Regina Margherita: di fronte all’ospedale infantile nasce il Giardino del Sole

Intitolato a Maria Teresa Lavazza, il “Giardino del Sole” è stato finalmente inaugurato a Torino in piazza Polonia 94. Il progetto ideato da Federvolontari nel 2017 ora è finalmente realtà grazie anche al sostegno di altri importanti enti, tra cui il Comune di Torino, e si configura come un perfetto luogo di serenità, gioco e colore dedicato ai pazienti dell’ospedale infantile Regina Margherita e alle loro famiglie. Ecco tutti i dettagli sul nuovo “Giardino del Sole” inaugurato di fronte all’ospedale infantile Regina Margherita.

Ospedale Regina Margherita: inaugurato il Giardino del Sole

Grazie al sostegno di Adisco Sezione Piemonte, della A.O.U Città della Salute e della Scienza e del Comune di Torino, è stato finalmente inaugurato il “Giardino del Sole” di fronte all’ingresso principale dell’ospedale infantile Regina Margherita. Si tratta di un progetto di Federvolontari mirato alla riqualificazione di piazza Polonia e della sua area verde che conta 1.600 metri quadrati e che mira a garantire ai piccoli pazienti dell’ospedale e alle loro famiglie un luogo sicuro di svago e spensieratezza.

Wallstreet English Torino

Davvero una bellissima iniziativa che coniuga il valore positivo del volontariato, della rigenerazione urbana a favore dei più piccoli e della proficua collaborazione tra pubblico e privato a sostegno della nostra comunitàha scritto il sindaco Lo Russo, per poi aggiungere: “Voglio ringraziare in particolare Adisco e Federvolontari che hanno reso possibile questa iniziativa, e tutte le realtà di volontariato sociale, il cui lavoro incessante e prezioso è uno straordinario sostegno per i piccoli pazienti e famiglie, in momenti complessi e difficili che si trovano ad affrontare”.

Durante la presentazione del “Giardino del Sole”, Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, ha commentato: “Va tenuto sotto controllo il combinato tra Covid e influenza tradizionale. La somma delle due va attenzionata ed è quello che noi stiamo facendo continuando ad investire nella campagna di vaccinazione per l’influenza e per le quarte dosi“.

Laura Minervini
Laura Minervini
Laureanda in Scienze della Comunicazione e appassionata di cinema, filosofia e informazione.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy