giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeCulturaMusei Reali: inaugurata la nuova galleria con i tesori dei Savoia

Musei Reali: inaugurata la nuova galleria con i tesori dei Savoia

L’allestimento trasporterà il pubblico lungo le meraviglie delle antiche civiltà mediterranee, concentrandosi particolarmente sulla collezione di reperti della famiglia Savoia.

La nuova galleria archeologica recentemente inaugurata nei Musei Reali torinesi offrirà un’ampia veduta su statue, busti, vasellame ed elementi funebri appartenenti alle popolazioni del Mediterraneo. Enrica Pagella, direttrice del plesso museale, chiarisce che, la galleria, avrà modo di restituire la vera identità dei Musei, attraverso le preziosità delle collezioni sabaude. Per i Musei Reali, si tratta di un primo passo verso l’omogeneizzazione dei racconti proposti dai vari allestimenti presenti in essi.

Tutte le info sulla nuova galleria archeologica torinese

Sono diversi i motivi per i quali valga la pena fare visita alla nuova galleria archeologica torinese. L’allestimento è stato studiato per far sì che i vari oggetti presenti al suo interno siano a favore di scatti fotografici adatti ad adornare le bacheche dei social più in voga. Trattasi, senz’altro, di un modo singolare, ma per certi versi efficace, per proiettare l’attenzione dei giovani sui Musei. Non è, in ogni caso, una nuova idea. I Musei Reali di Torino adottarono la medesima strategia già in occasione della mostra di Fabio Viale, riscontrando risultati straordinari.

La Galleria presenta una serie variegata di opzioni, con percorsi pensati per i bambini, ma anche per individui con disabilità visive e uditive, attraverso visite tattili e percorsi con la lingua dei segni. L’allestimento si presenta, insomma, come un modo eccezionale per presentare al grande pubblico una collezione archeologica fondamentale per il patrimonio culturale italiano, forte di reperti rimasti nell’ombra per troppo tempo. A finanziare la nascita della Galleria, il ministero dei Beni Culturali, attraverso un fondo da un milione e 700 mila euro.

Claudio Pezzella
Claudio Pezzella
Claudio Pezzella, 21 anni, Napoli. Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione alla Federico II, lavora in qualità di copywriter con la Wolf Agency di Moncalieri (TO) assiduamente. Copywriter specializzato in articoli di vario genere, musicista, amante dell'arte in ogni sua sfumatura e sempre alla ricerca di nuovi orizzonti culturali.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy