martedì, Novembre 30, 2021
HomeNewsNon ci saranno mercatini di Natale a Torino, Lo Russo: "Non siamo...

Non ci saranno mercatini di Natale a Torino, Lo Russo: “Non siamo ancora usciti dall’emergenza”

Il passaggio di consegne da Chiara Appendino a Stefano Lo Russo ha visto alcuni pezzi perdersi durante il tragitto. La città di Torino non ospiterà mercatini natalizi, generalmente accolti con grande gioia dai cittadini del capoluogo piemontese, in virtù della mancanza di alcune autorizzazioni e concessioni che ne disponevano l’utilizzo. Poco male, però, per il sindaco di Torino, che ha spiegato che la situazione di emergenza per la pandemia da Coronavirus richiede una grande attenzione, soprattutto durante un periodo di grandi assembramenti come il Natale.

Le dichiarazioni di Lo Russo sulla mancanza di mercatini di Natale

I cittadini di Torino saranno costretti a fare a meno dei mercatini di Natale all’interno della città, a seguito di una serie di mancanze burocratiche – in termini di autorizzazioni e concessioni da parte dell’amministrazione della città piemontese – che non permetteranno l’installazione dei mercatini all’interno della città.

ArredareModerno

Per quanto il motivo della mancanza di mercatini di Natale potrà attribuirsi a un fattore puramente burocratico, il sindaco della città Stefano Lo Russo ha colpo la palla al balzo per parlare dell’importanza della sicurezza in un periodo storico in cui è ancora molto forte l’emergenza Coronavirus. Per questo motivo, non ci potrà distrarre neanche in un periodo come quello natalizio, come specificato dal sindaco: «Partiamo dal presupposto che non siamo usciti dall’emergenza pandemica. La valutazione in ordine agli allestimenti natalizi deve sempre essere vista in questa ottica».

Il maxi albero di Natale torna a Torino, ma in una nuova sede

Per quanto i mercatini di Natale non saranno installati all’interno della città di Torino, la festività non mancherà nel capoluogo piemontese, che potrà godere della nuova installazione di un maxi albero di Natale, che torna all’interno della città. Per questo motivo, come annunciato dal sindaco di Torino, il Natale non mancherà certamente della città, che potrà godere delle luci e dell’atmosfera natalizia attraverso il maxi abete che sarà installato a piazza Vittorio Veneto, rispetto alla sede tradizionale di piazza San Carlo in cui è stato generalmente installato.

Bruno Santini
Bruno Santini, 21 anni di Aversa (CE). Studente di marketing e scienze della comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, già copywriter e articolista presso Wolf Agency di Moncalieri (TO) . Amante di attualità, cinema e musica, oltre che di ogni componente culturale insita in ogni paese.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy