martedì, Dicembre 6, 2022
HomeNewsMaltempo a Moncalieri: crolla un controsoffitto all'ospedale Santa Croce

Maltempo a Moncalieri: crolla un controsoffitto all’ospedale Santa Croce

Il maltempo a Moncalieri ha creato dei gravi danni alle strutture e alla cittadinanza, come mostrato dagli effetti negativi che ci sono stati nei confronti dell’ospedale della città nella zona sud di Torino. In effetti, le piogge fortissime cadute nelle ultime ore hanno rovinato il controsoffitto di medicina nucleare nell’ospedale di Moncalieri, causandone la caduta. Per fortuna, non ci sono stati danni a persone, e il peggio è stato scongiurato.

Crollo del controsoffitto dell’ospedale di Moncalieri

Tra gli effetti negativi del maltempo a Moncalieri, il più grave è stato sicuramente quello che ha riguardato il controsoffitto di medicina nucleare nell’ospedale di Moncalieri. La forte pioggia, infatti, ha causato la caduta della struttura nel reparto dell’ospedale Santa Croce. Al di là dei danni strutturali, per fortuna, non ci sono stati feriti, dal momento che non c’era nessuno, in quel momento, all’interno del reparto in questione. Tra gli altri danni che sono stati oggetto del maltempo, c’è da segnalare l’acqua in pronto soccorso, dove è dovuto intervenire il personale per spostare alcuni macchinari ed evitare ripercussioni gravi.

Wallstreet English Torino

Gli altri danni del maltempo a Moncalieri

Non solo a Moncalieri sono stati identificati dei danni per il maltempo, dal momento che l’ospedale Santa Croce non è stato l’unico ad essere colpito dagli effetti negativi della pioggia forte; alcuni problemi sono stati segnalati, infatti, anche sulla linea ferroviaria che va da Candiolo a Sangone di Moncalieri, che mostra un guasto per cui i treni sono stati rallentati. La biblioteca di Moncalieri ha subito un allagamento, così come diversi sottopassaggi cittadini, mentre due donne del luogo sono state salvate dalla polizia locale, dopo essere rimaste bloccate all’interno della loro automobile nel sottopassaggio di strada Vivero, poi chiuso al pubblico. Infine, anche alcune palestre delle scuole sono state allagate, e dunque temporaneamente impraticabili.

Bruno Santini
Bruno Santini
Bruno Santini, 21 anni di Aversa (CE). Studente di marketing e scienze della comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, già copywriter e articolista presso Wolf Agency di Moncalieri (TO) . Amante di attualità, cinema e musica, oltre che di ogni componente culturale insita in ogni paese.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy