giovedì, Maggio 19, 2022
HomeInnovazioneHyperloop: i piani per il treno magnetico a Torino

Hyperloop: i piani per il treno magnetico a Torino

I trasporti torinesi potrebbero, presto, cambiare volto grazie al treno a levitazione magnetica Hyperloop, in grado di percorrere la tratta Torino-Milano in soli 7 minuti, viaggiando all’impressionante velocità di 1200 km/h.

Durante il consiglio regionale tenutosi il 22 marzo scorso, si è dibattuto riguardo le iniziative utili alla ricerca e allo sviluppo della tecnologia Hyper Transfer. Si è parlato della creazione di una rete congiunta tra imprese, università, centri di ricerca ed Enti locali che potrebbe lavorare a stretto contatto, finanziata dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, per rendere il treno a levitazione magnetica una realtà a Torino. Il sistema Hyperloop introdotto a Torino sarà presentato nei prossimi giorni, come spiegato dall’assessore regionale Marco Gabusi.

Treno magnetico a Torino, i particolari

Il principio di funzionamento di Hyperloop sfrutta tubi a bassa pressione in cui motori lineari a induzione e compressori d’aria spingono le capsule contenenti merci e passeggeri a velocità elevatissime. Compatibile con la strategia S3, il progetto presenta tutti i requisiti idonei per il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.

ArredareModerno

Alla domanda, infine, della consigliera regionale Monica Canalis in merito ad eventuali promozioni di partnership internazionali con le imprese e se siano state avviate procedure volte ad assicurare la compatibilità del mezzo di trasporto con il profilo delle gallerie in costruzione al Terzo Valico, Gabusi risponde che, dopo aver preso contatti con realtà esistenti come quella di Tolosa, si stanno delineando i possibili scenari futuri per lo sviluppo della nuova tecnologica che, potenzialmente, potrebbe cambiare per sempre la concezione del trasporto pubblico torinese. Hyperloop a Torino potrebbe, insomma, diventare realtà, vista l’idoneità di alcune location per le fasi di ricerca e sviluppo del mezzo ad alta velocità.

RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy