domenica, Maggio 26, 2024
HomeNewsGiornata mondiale della Neve 2023

Giornata mondiale della Neve 2023

Oggi, 15 gennaio 2023 è la Giornata mondiale della Neve, ma c’è poco da festeggiare.

Temperature alte, poca neve

La Giornata mondiale della Neve che ricorre annualmente ogni terza domenica di gennaio è stata istituita dalla Federazione Internazionale dello Sci. Lo scopo? Far avvicinare i giovani agli sport invernali, vista la tendenza negativa degli ultimi anni.

Ma la situazione è tutt’altro che rosea. C’è poca neve naturale e sulle piste si spara neve artificiale più degli altri anni. Inoltre, su circa 50 impianti sciistici di tutto l’Appennino solamente uno è funzionante. La neve naturale si trova soltanto oltre i 1500 metri principalmente su Alpi e Prealpi, mentre su tutto il resto della penisola ci si accontenta di qualche chiazza bianca. Situazione che riguarda non solo il nostro paese, ma mezza Europa: poca neve a causa dell’elevata temperatura. Poca neve determina di conseguenza l’insorgere di problemi legati alla siccità com’è già avvenuto nell’anno precedente. Il 2022 è stato il più caldo che l’Italia abbia mai avuto. E dai dati di Coldiretti si è registrato il 50% in meno di precipitazioni rispetto al 2021.

Sicuramente una situazione che spaventa e che dovrebbe far riflettere sulla ricorrenza della Giornata mondiale della Neve: si pensa solo agli sport o all’ambiente?

Giorgia La Greca
Giorgia La Greca
Laureata in Comunicazione interculturale e studentessa di Scienze internazionali. Porto ovunque con me la mia macchina fotografica per catturare istanti, paesaggi e creare storie con le immagini. Scrivo di cultura, eventi e società.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy