martedì, Dicembre 6, 2022
HomeNewsFestival Metaverso Torino 2022: il primo incontro nazionale sulle nuove tecnologie

Festival Metaverso Torino 2022: il primo incontro nazionale sulle nuove tecnologie

A Torino si svolgerà il primissimo Festival nel Metaverso nazionale. Dalle ore 9 alle 18.30 di martedì 11 ottobre 2022, in collaborazione con numerose istituzioni, la rappresentazione si eseguirà presso il Duomo delle OGR – Officine Grandi Riparazioni – Corso Castelfidardo, 22.

Torino e Metaverso: il primo Festival in Italia si svolgerà a Torino

PGR Torino e ANGI (Associazione Nazionale Giovani Innovatori) hanno organizzato l’evento. Una “reunion” per appassionati di tecnologia, innovatori ed imprenditori. Start up e giovani vengono coinvolti nel business e nella comunicazione digitale.

Wallstreet English Torino

Il Metaverso è uno scenario nuovo e molto vasto, comprende specialmente la AR – realtà aumentata, la Crypto Art, Blockchain e tanto altro. Un giro d’affari di oltre 50 miliardi di dollari l’anno, che coinvolge un vastissimo pubblico, di tutte le età, da ben 350 milioni di persone.

Un nuovo mercato, dove imprenditori e innovatori si stanno affacciando sempre di più e dove la curiosità per questo nuovo trend è indiscussa. Le nuove sperienze virtuali attirano molto il bacino internauta.

Difatti, il Festival del Metaverso di Torino 2022, pone l’accento proprio su coloro che sono desiderosi di appoggiare “la causa”, puntare sul virtuale e la tecnologia futura quindi, investendo sul Metaverso, abbracciando brand che intendono puntare sui giovani talenti di questa novità virtuale.

Il Presidente ANGI, Gabriele Ferreri, spiega la scelta della location proprio a Torino e parla del focus dell’evento:

“Come ANGI siamo da sempre aperti a perseguire i nuovi paradigmi tecnologici e per questo vogliamo vivere da protagonisti nel nuovo mondo immersivo. Creare, infatti, una realtà in cui uomini e macchine possano collaborare rappresenta la nostra missione il cui principio cardine resta sempre quello dell’humanitas. La realizzazione del Festival del Metaverso, infatti, è nata dalla volontà di dare priorità a coloro che si sono distinti in questo campo attraverso la progettazione di un futuro con nuove strategie digitali da adottare in settori vitali. Abbiamo scelto la città di Torino, e nello specifico la Regione Piemonte, perché, oltre alla sua sensibilità all’innovazione, è stata anche la prima in Italia ad aver presentato il suo metaverso”.

Festival Metaverso Torino: il programma

L’evento è in programma per questo martedì 11 ottobre 2022, alle Officine Grandi Riparazioni di Torino e durerà per l’intera giornata, dalle ore 9.00 alle ore 18.30. Verrà spezzato con due momenti: uno mattutino ed uno pomeridiano.

Tra le innumerevoli tematiche che verranno affrontate, si parlerà anche di: smart city e smart mobility, IA, fashion industry e sport, robotica e tanto altro.

Per la riuscita dell’evento, numerosi i partner aderenti, fra cui: Parlamento Europeo, Commissione Europea, Anno europeo dei Giovani, Regione Piemonte, Comune di Torino, Istituto Italiano di Tecnologia – IIT. Ed anche: Ferrovie dello Stato Italiane, Intesa Sanpaolo Assicura, MINI. Consorzio per il Sistema Informativo – CSI Piemonte, Coderblock, Lab 21.01, Spencer & Lewis, Tier, Würth Italia, studio legale Zaccara & Associates.

Durante l’incontro pomeridiano invece, alcuni dei massimi esponenti italiani nel campo del Metaverso, parleranno all’evento. Fra questi: Daniele Pucci, Riccardo Carnevale, Salvatore Maria Aglioti, Massimo Canducci, Cris Nulli, Fabiano Taliani, Valentina Marzioni e Lino Prencipe. Questi sono solo alcune delle presenze al Festival di martedì 11 ottobre.

L’evento e la sua partecipazione sono completamente gratuiti, prenotazione: https://www.festivalmetaverso.it/iscriviti/

Federica Felice
Federica Felice
Formata come Interior&Garden Designer, ho frequentato un corso di giornalismo che mi ha permesso di prestare servizi come copywriter e ghostwriter. Sono curiosa di natura e, tra i diversi interessi, ho la passione per la fotografia e i libri/film gialli.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy