giovedì, Luglio 18, 2024
HomeNewsAttenzione ai ladri in casa: soprattutto nel mese di Agosto

Attenzione ai ladri in casa: soprattutto nel mese di Agosto

Per prevenire e contrastare i reati predatori, in particolare i furti in abitazione durante il periodo di Ferragosto, quando molte persone sono in vacanza, le questure e i centri di polizia hanno deciso di intensificare i servizi di controllo del territorio attraverso attività mirate di prevenzione, anche con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine.

Le regole consigliate dalla Polizia sono le seguenti: 

  • Se sei in casa, tieni sempre la porta chiusa a chiave.
  • Evita di tenere in casa grandi somme di denaro, gioielli o oggetti di valore.
  • Se perdi la chiave di casa o subisci uno scippo o un borseggio, cambia subito la serratura.
  • Installa, se possibile, un sistema di antifurto (ne esistono a poche decine di euro che consentono anche di monitorare con il proprio cellulare la casa a distanza).
  • Non aprire la porta a persone che si presentano come dipendenti di INPS, ENEL, GAS, RAI, ecc., che con la scusa di controlli tentano di entrare per truffare o rubare.
  • Se si presentano operai, rifiuta ogi intervento prima di aprire la porta. L’amministratore avrebbe dovuto avvertirti prima. Se non puoi fare questi accertamenti immediatamente, non aprire.
  • Non aprire portoni o cancelli automatizzati a persone di cui non sei certo dell’identità.
  • Quando esci, assicurati che la porta di casa e gli ingressi del palazzo siano chiusi.
  • Non postare foto su Facebook, Instagram o altri social quando sei in vacanza. I ladri non aspettano altro che sapere che tu non sei in casa.
  • Condividi i tuoi programmi di vacanza solo con familiari e amici fidati.
  • Se esci per brevi periodi, lascia accesa una luce. Esistono anche dei timer per accendere o spegnere le luci a un orario prestabilito. Anche sistemi come Alexa possono essere programmati.
  • Se al tuo rientro trovi la porta aperta, non entrare e chiama subito il Numero Unico di Emergenza 112, il ladro potrebbe essere ancora all’interno.
  • Soprattutto per le ville isolate, Se il contatore della luce si trova all’esterno, chiudilo a chiave in una cassetta metallica per impedire che qualcuno possa staccare la corrente.

Ricorda sempre di chiamare il Numero Unico di Emergenza (NUE) 112 se ti trovi in pericolo

Claudio Pasqua
Claudio Pasqua
Giornalista scientifico. Direttore ADI - Agenza Digitale Italiana
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy