martedì, Settembre 27, 2022
HomeInnovazioneA Torino, la presentazione della AI per imparare le lingue

A Torino, la presentazione della AI per imparare le lingue

Il progetto Hunt For Europe 2.0 si è concluso dopo due anni di lavoro, coinvolgendo 6 agenzie formative europee, di cui una piemontese. Il 15 settembre prossimo, la presentazione di una nuova piattaforma per imparare le lingue avverrà a Torino.

Finanziato da Erasmus Plus, il nuovo progetto volto alla realizzazione di un’intelligenza artificiale per imparare le lingue ha coinvolto EnAIP in Piemonte per l’Italia, Die Berater Unternehmensberatungs Gesellschaft in Austria, LudusXR per la Danimarca, MTU in Irlanda, la tedesca Wisamar e la Vardakeios School Of Indigent Children in Grecia. L’obiettivo della ricerca era sviluppare un sistema innovativo di apprendimento volto all’auto dei ragazzi, migranti e rifugiati in particolari, iscritti in contesti didattici ufficiali, pur riscontrando difficoltà in termini linguistici. L’AI sarà presentata a Torino il 15 settembre prossimo, presso il Centro Studi Sereno Regis sito in Via Giuseppe Garibaldi numero 13.

La nuova offerta didattica per imparare le lingue

Si tratterà di un evento europeo, moderato da Francesca Costero, Responsabile del Servizio Coesione Sociale e Cooperazione di EnAIP Piemonte. L’operazione ha portato alla creazione di materiali di apprendimento digitale volti ad accogliere i compiti multiplayer. Durante la ricerca, sono stati sviluppati oltre 300 tra quiz ed esercizi mirati. Come detto, sarà un’intelligenza artificiale a guidare lo studente, stimolandolo nel learning di una nuova lingua attraverso esperienze di gioco tridimensionali.

Wallstreet English Torino

Un modo del tutto innovativo, insomma, per imparare una nuova lingua, per mezzo di un’opzione di collaborazione tra persone, scuole e culture che permetterà agli insegnanti di ricevere feedback immediati, aumentandone le possibilità formative. L’evento avrà luogo dalle 13.30 alle 17.00 e vedrà avvicendarsi i principali fautori della ricerca, al fine di rivelare i particolari della nuova esperienza di e-learning e le varie metodiche d’apprendimento ad essa relative.

RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy