sabato, Gennaio 28, 2023
HomeEventiUna notte al Castello di Moncalieri

Una notte al Castello di Moncalieri

Club Silencio ha in serbo per i suoi affezionati e nuovi partecipanti una bellissima serata in una location delle più antiche residenze sabaude: stiamo parlando del famoso Castello di Moncalieri.

Sarà la serata di chiusura dell’anno 2022 per l’organizzazione e si terrà sabato 17 dicembre.

Wallstreet English Torino

Dalle ore 19:00 fino a mezzanotte sarà possibile visitare il Castello Patrimonio UNESCO sede delle Residenze Reali Sabaude, con ile lussuose stanze private di Maria Clotilde di Savoia e di Maria Letizia Bonaparte, e sede del I Reggimento Carabinieri Piemonte. La serata poi proseguirà con musica, food, cocktail e quiz di cultura spassosi riguardate l’arte.

Per partecipare sarà necessario accreditarsi sul sito clubsilencio.it

Curiosità sul Castello di Moncalieri:

Prima di partecipare a questo meraviglioso evento, vi diamo qualche piccola nozione sulla location prescelta per la conclusione annuale del Club Silencio:

Il Castello di Moncalieri si trova sulla collina del centro storico della cittadina, e insieme ad altri edifici sabaudi, dal 1997 fa parte dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

Le origini del castello risalgono al 1200 per volere dei Savoia. Per generazioni fino al dopoguerra, il castello fu nelle mani di dinastie reali, finché nel 1945 venne destinato ai Carabinieri e in seguito nel 1977 fu denominato 1º Battaglione “Piemonte”.

Questo castello è stato soggetto a restauri a causa di un brutto incendio, ed è uno dei tanti motivi, per la quale, molti cittadini di Moncalieri e Torino credono vi siano spiriti del passato che infestano il luogo.

Il castello può essere visitato durante la settimana, poichè è anche aperto al pubblico, il percorso ha una durata di circa 40 minuti.

Cristina Taverniti
Cristina Taverniti
Torinese con la passione per la scrittura e per la fotografia. Credo fermamente che ogni giorno ci sia una storia che valga la pena d'essere raccontata e conosciuta. Ho frequentato l'Albe Steiner e l'università degli studi Alma Mater di Bologna, facoltà Tecniche e culture della Moda, ma non smetto mai d'imparare e conoscere cose nuove!
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy