domenica, Febbraio 5, 2023
HomeEconomiaDPCM per l’assunzione di ricercatori in sanità: ZSPLV assume 65 operatori

DPCM per l’assunzione di ricercatori in sanità: ZSPLV assume 65 operatori

Una prospettiva particolarmente positiva è quella che riguarda la Regione Piemonte, a seguito della pubblicazione del Decreto del Presidente del Presidente del Consiglio dei Ministri 21 aprile 2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 22 giugno 2021. Il Decreto riguarda la possibilità di assumere personale operante nell’ambito della ricerca e della sanità, in un periodo storico certamente delicato e all’interno del quale il contributo medico e di ricerca – nel settore specifico – risulta essere essenziale. Sulla base del DPCM sulle procedure per l’assunzione di ricercatori in sanità, è stato possibile autorizzare una procedura da parte dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. L’Istituto, a seguito della pubblicazione del DPCM, ha avviato le procedure necessarie al fine di garantire l’assunzione, entro la fine del 2021, di 65 operatori nel settore sanitario.

Il Direttore generale dell’Istituto, Angelo Ferrari, ha avuto modo di commentare positivamente l’iniziativa, spiegando quanto la stessa possa offrire degli effetti sicuramente benefici per la sanità della Regione Piemonte e non solo, oltre che un numero di opportunità lavorative certamente maggiore. Queste le sue parole a tal proposito: «Per tutto il mondo scientifico è una bella notizia che avrà un’importante ricaduta sul mondo occupazione. L’Istituto è pronto a partire con le assunzioni. Il DPCM infatti ci permetterà in tempi brevi di pubblicare i bandi di concorso, anche perché avevamo già inserito queste figure professionali nel piano delle assunzioni grazie ai finanziamenti ricevuti dal Ministero della Salute. Con questa operazione l’Istituto diventa un riferimento per tutta la ricerca di carattere nazionale, specie nel campo della sanità pubblica».

Wallstreet English Torino

Gli operatori saranno assunti con un contratto quinquennale rinnovabile per altri cinque anni a seguito di una procedura di verifica degli obiettivi raggiunti, mentre – per quel che concerne il numero totale di assunzioni disponibili – sarà garantito anche quello di quindici unità di supporto alla ricerca, sulla base della stessa previsione contrattuale.

Comunicato Stampa di Giovanni Teppa

Bruno Santini
Bruno Santini
Bruno Santini, 21 anni di Aversa (CE). Studente di marketing e scienze della comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, già copywriter e articolista presso Wolf Agency di Moncalieri (TO) . Amante di attualità, cinema e musica, oltre che di ogni componente culturale insita in ogni paese.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy