domenica, Agosto 7, 2022
HomeSportTennis, Coppa Davis di Torino: Matteo Berrettini non ci sarà, il suo...

Tennis, Coppa Davis di Torino: Matteo Berrettini non ci sarà, il suo comunicato

A seguito del ritiro dalle ATP Finals di Torino, per un problema agli addominali obliqui che l’ha costretto ad abbandonare prematuramente il campo durante la sfida contro Alexander Zverev, Matteo Berrettini ha deciso di chiudere la sua stagione tennistica in anticipo, rinunciando anche alla partecipazione nel contesto della Coppa Davis di Torino. Il tennista romano non vuole mettere a rischio la sua carriera e, per questo motivo, ha deciso di tornare a calpestare i campi di tennis direttamente nel 2022. Attraverso un comunicato su Instagram, Matteo Berrettini ha annunciato la sua decisione.

Il comunicato di Matteo Berrettini su Instagram

Ancora una volta attraverso un suo post su Instagram, Matteo Berrettini ha comunicato – ai suoi tifosi – la volontà e la necessità di interrompere prematuramente la sua stagione tennistica, a seguito dei problemi che l’hanno interessato agli addominali obliqui. Berrettini, dopo un allenamento in cui aveva cercato di comprendere il suo stato di salute, si era reso conto del dolore e, per questo motivo, aveva lasciato al suo connazionale Jannik Sinner la possibilità di disputare le due sfide contro Hurkacz e Medvedev, in cui l’altoatesino non ha assolutamente sfigurato.

Wallstreet English Torino

Attraverso il comunicato del 19 novembre 2021, Berrettini si è detto costretto a non giocare neanche la Coppa Davis a Torino: “Quello che sto per scrivere è l’ultima cosa che avrei voluto comunicare per concludere la miglior stagione della mia carriera. È stato un anno fantastico, pieno di emozioni, vittorie, sconfitte dolorose e purtroppo infortuni. Proprio questi ultimi sono la ragione per la quale non potrò partecipare alla coppa Davis di quest’anno. È inutile dirvi quanto per me questi ultimi giorni siano stati dolorosi e deludenti, tra tutti gli scenari possibili questo sicuramente è quello più difficile da digerire. Mi fermo, si, ma solo per ripartire più forte e per regalare a me stesso e a tutti voi vittorie ed emozioni ancora più grandi. La nostra Squadra è una delle più forti mai schierate e sono sicuro che porterà molto in alto i colori della nostra bandiera.”

E ancora, il tennista romano ha spiegato: “Il mio 2021 finisce con tanti rammarichi ma guardandomi indietro non posso che essere orgoglioso del cammino che ho fatto, quindi grazie a tutti Voi, al mio Team e alla mia Famiglia, per il supporto, il tifo e per le innumerevoli parole che avete speso per complimentarmi o come negli ultimi giorni, per tirarmi su.”

Coppa Davis di Torino: Sonego giocherà davanti al suo pubblico

Il ritiro di Matteo Berrettini offre a diversi tennisti la possibilità di giocare in un contesto molto importante, come quello del Pala Alpitour di Torino impegnato anche per le ATP Finals del 2021. In una formula inedita di Coppa Davis, inaugurata a partire dal 2020, la cornice italiana è stata scelta per accogliere le sfide dell’Italia, contro Stati Uniti prima e Colombia poi; nel caso in cui ci siano le tanto sperate vittorie per l’Italia, la nazionale potrà rimanere all’interno della cornice torinese per i quarti di finale, prima delle eventuali Final Four che si svolgeranno a Madrid.

I tennisti italiani che hanno reso perfettamente nel 2021 sono molteplici e, in generale, l’Italia può vantare un livello molto elevato nonostante l’assenza del suo numero 1. Berrettini dovrebbe essere sostituito da Lorenzo Sonego, che potrebbe così giocare davanti al suo pubblico, essendo torinese. L’imprevedibilità del tennista e il suo grande talento potranno essere le chiavi di volta contro lo strapotere fisico dei tennisti statunitensi.

Bruno Santini
Bruno Santini
Bruno Santini, 21 anni di Aversa (CE). Studente di marketing e scienze della comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, già copywriter e articolista presso Wolf Agency di Moncalieri (TO) . Amante di attualità, cinema e musica, oltre che di ogni componente culturale insita in ogni paese.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy