giovedì, Maggio 30, 2024
HomeSportI migliori giocatori giovani di proprietà della Juventus

I migliori giocatori giovani di proprietà della Juventus

La nascita della Juventus Under23, prima società italiana ad iscriversi al campionato di Serie C rinunciando all’accesso al campionato Primavera, ha permesso alla formazione bianconera di accelerare un processo di ricambio generazionale, attraverso giocatori giovani e che si sono già affermati in campo nazionale, sia con la Juventus che con altre squadre. C’è da dire che, negli ultimi mesi, la Juventus ha avuto modo di esportare in campo diversi giocatori, anche grazie al continuo ricambio tattico di Massimiliano Allegri. Ma quali sono i migliori giocatori giovani della Juventus?

Matias Soule’

Il primo tra i migliori giocatori giovani della Juventus è un profilo che, attualmente, si trova in prestito al Frosinone: si parla di Matias Soule’, calciatore italo argentino che ha stupito tantissimo dall’inizio del campionato, con la maglia della formazione laziale, mettendo a segno cinque gol nelle prime giornate di campionato e stupendo per le sue qualità tecniche e tattiche, nello scacchiere in costante evoluzione di Eusebio di Francesco. 

L’attacco del Frosinone è ricco di numerose scommesse, che vanno dallo stesso Soule’ a Cuni, passando per Reinier in prestito dal Real Madrid e Ibrahimovic, che giunge invece dal Bayern Monaco. Soule’ è l’unico giocatore a non essere mai cambiato al Frosinone e che ha dimostrato di essere già pronto per la Serie A, oltre che di avere una marcia in più, soprattutto dal punto di vista tecnico. Qualcuno pensava che il calciatore ritornasse, per questo motivo, alla Juventus già a gennaio 2024 ma, dalla società bianconera, è giunta la notizia secondo cui la volontà è quella di far maturare il calciatore in prestito per tutta la stagione, prima di un ritorno in maglia bianconera che potrebbe costituire il definitivo salto di qualità.

Fabio Miretti

Nella partita contro la Fiorentina Fabio Miretti ha trovato il suo primo gol in Serie A, concretizzando una delle poche occasioni avute dalla squadra di Massimiliano Allegri. Al di là della rete trovata, Fabio Miretti si è affermato sicuramente come uno dei centrocampisti più performanti in serie A, considerando la sua età e il ruolo che si è ritagliato all’interno della formazione bianconera. Certo è che la Juventus ha avuto numerosi problemi a centrocampo, soprattutto con i casi di Pogba e di Fagioli, dunque Miretti ha accelerato il suo processo che l’ha portato, ormai, ad una titolarità importantissima.

Samuel Iling Jr. 

A differenza dei due calciatori precedentemente citati, Samuel Iling Jr. non ha ancora trovato regolare titolarità con la maglia della Juventus, ma ha già mostrato sprazzi di incredibile talento. Spesso adoperato come esterno sinistro di centrocampo, Iling Jr. è in realtà un attaccante che, davanti alla porta, ha già dimostrato di poter essere cinico e di mettere in difficoltà le difese avversarie. Il calciatore riuscirà a trovare sempre più spazio, soprattutto a gare in corso, dimostrando il suo incredibile talento, che è stato già osservato in più occasioni, quando ha avuto la possibilità di scendere in campo.

Barrenechea

Altro giocatore dato dalla Juventus in prestito al Frosinone è Barrenechea, centrocampista che, con la squadra allenata da Eusebio di Francesco, ha trovato sempre più spazio in un centrocampo ricco di uomini ma in cui ha fatto valere il suo grandissimo talento in mediana. Il calciatore argentino si è sempre fatto trovare pronto in ogni situazione, anche nelle partite più difficili e in cui c’era bisogno di smistare i palloni molto velocemente verso l’attacco, dimostrando grande velocità di pensiero ed essendo in grado di verticalizzare senza troppi problemi. Il futuro della Juventus, rappresentato da tre calciatori in prestito al Frosinone (ai due citati si aggiunge Kaio Jorge) può dirsi sicuramente roseo, soprattutto grazie ad alcuni calciatori che già dimostrano di essere ascrivibili al rango dei grandi.

RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy