mercoledì, Gennaio 26, 2022
HomeCulturaVirologo ambientale: all'Università di Torino parte il primo master per questa nuova...

Virologo ambientale: all’Università di Torino parte il primo master per questa nuova professione

Per prevenire nuovi virus e minacce in futuro, l’Università di Torino ha pensato di creare un nuovo corso di studi, Virologia Ambientale, dando così vita ad una nuova professione. Questo nuovo iter di studio è una novità è il primo ed unico nel suo genere in tutta Italia.

Inaugurato il nuovo Master di studi all’Università di Torino

L’inaugurazione si è svolta proprio ieri mattina 20 dicembre, presso la sede Arpa Piemonte di Torino; dove la primissima edizione del master in Virologia Ambientale è stata presentata al pubblico.

ArredareModerno

Questa nuova disciplina è stata ideata e proposta proprio dall’Università di Torino – Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche, la quale ha collaborato stretta con l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale (Arpa) Piemonte.

I fautori, nonché direttori del progetto sono:

  • David Lembo, professore dell’Università di Torino;
  • Angelo Robotto, direttore generale di Arpa Piemonte.

Inoltre, alla presentazione ufficiale, erano presenti numerosi personaggi, tra professori universitari e assessori regionali.

La figura professionale del Virologo Ambientale

Questo nuovo master in Virologia Ambientale è molto importante in quanto è il primo corso, nonché l’unico in tutta Italia, creato per poter soddisfare delle esigenze già presenti, ma soprattutto future, per ciò che concerne l’ambiente e le problematiche che ci circondano.

Ad oggi, non esiste questa figura professionale e, questo master, ne esemplifica la necessità. Serve per prevenire e saper affrontare nuove pandemie e virus futuri.

Le mansioni del virologo ambientale saranno molteplici:

  • campionare l’ambiente;
  • utilizzo di metodi molecolari sviluppati ad hoc per rilevare virus ambientali;
  • coltivazione dei virus in laboratorio e sequenziamento sei loro genomi.

Come si diventa Virologo Ambientale?

Questo nuovo percorso di studi avrà la durata di un anno. Andando a concludersi nel dicembre 2022. Una volta terminato il Master, le figure professionali potranno essere inserite nella Sanità Pubblica o in Aziende Sanitarie; in società di consulenza e Laboratori oppure come sviluppatori di nuove tecnologie di sanificazione. Questi, sono alcuni degli sbocchi previsti per questo indirizzo.

Ovviamente, non sarà aperto a tutti. Difatti, questo iter di studi verrà dedicato soltanto a 15 studenti. Questi, seguiranno numerose lezioni supportate da tirocinio pratico, a 360 gradi. Utilizzeranno tutti gli strumenti tecnologici e attrezzature all’avanguardia, per poter apprendere e praticare ogni evenienza futura nel campo.

A seguirli, ci sarà un team di esperti nel settore, composto da ben 60 docenti. Il corso verrà tenuto presso le sedi dell’Arpa di Torino e La Loggia.

Federica Felice
Formata come Interior&Garden Designer, ho frequentato un corso di giornalismo che mi ha permesso di prestare servizi come copywriter e ghostwriter. Sono curiosa di natura e, tra i diversi interessi, ho la passione per la fotografia e i libri/film gialli.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy