mercoledì, Gennaio 26, 2022
HomeNewsTurismo spaziale: a Torino il primo addestramento aeronautico privato in Europa

Turismo spaziale: a Torino il primo addestramento aeronautico privato in Europa

In pochi possono permettersi un viaggio nello spazio. La nuova frontiera è il turismo spaziale, concessa a persone che dispongono di un ingente capitale da investire per godere di questa nuova esperienza. E così, un miliardario giapponese, tal Yusaku Maezawa ha pagato per uno di questi viaggi, stipulando anche un contratto commerciale con l’Altec, dell’Agenzia Spaziale Italiana, con sede a Torino. È il primo addestramento privato in Europa.

Il turismo spaziale per i non professionisti inizia ad addestrarsi a Torino

Con un patrimonio di 2,1 miliardi di dollari, il miliardario giapponese Yusaku Maezawa ha portato con sé il suo braccio destro ed aiutante Yozo Hirano, per vivere l’esperienza del secolo: un viaggio nello spazio.

ArredareModerno

Nuova frontiera del turismo e dell’esperienze eccitanti, vede anche il contributo della città di Torino. Già, perché proprio qui, la disponibilità dell’Altec – la società di Thales Alenia Space e ASI (Agenzia Spaziale Italiana), ha permesso  di addestrare un equipaggio di astronauti non professionisti, stipulando un contratto commerciale privato; senza sovvenzioni e finanziamenti di altre agenzie spaziali.

La ‘missione’ spaziale ISS (verso la Stazione Spaziale Internazionale) di questo viaggio è stata prevista sulla Soyuz, la navicella spaziale russa guidata dal cosmonauta Alexander Misurkin.

Mercoledì 8 dicembre, alle ore 8.38 AM, dalla base russa di Bajkonur, in Kazakhstan, è avvenuto il lancio tanto atteso dai turisti spaziali giapponesi. Resteranno sulla nave per circa un paio di settimane. La gestione di questo turismo spaziale è dell’americana Space Adventures.

Torino ed il turismo spaziale con Altec

Nonostante sia un viaggio da semplici spettatori, senza mansioni operative e di responsabilità a bordo, i due astronauti viaggiatori hanno dovuto sottoporsi ad un lungo programma di addestramento prima di avventurarsi nello spazio.

I primi test, svolti alla struttura di Mosca, si sono riferiti alle condizioni psicologiche, addestramenti generali e sopportazione di mancanza di gravità. Ma il signor Maezawa non si è fermato qui e ha raggiunto altre destinazioni per completare l’addestramento:

  • Houston, alla NASA;
  • Giappone, NASDA;
  • ESA – Agenzia Spaziale Europea.

L’addestramento è stato completato da un team del Centro Spaziale dell’Altec, con sede proprio a Torino, il quale si occupa dell’addestramento professionale da molti anni ormai.

In questo caso, l’Agenzia torinese è stata chiamata per un corso di astro-turisti non professionisti, contribuendo in maniera decisiva all’esperienza del ricco critico d’arte Yusaku Maezawa.

Federica Felice
Formata come Interior&Garden Designer, ho frequentato un corso di giornalismo che mi ha permesso di prestare servizi come copywriter e ghostwriter. Sono curiosa di natura e, tra i diversi interessi, ho la passione per la fotografia e i libri/film gialli.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy