mercoledì, Settembre 28, 2022
HomeNewsAl via la forestazione nella città metropolitana di Torino

Al via la forestazione nella città metropolitana di Torino

A breve si avvierà l’opera di forestazione in cinque aree del territorio metropolitano di Torino. È prevista la messa a dimora di 70.000 alberi.

Il bando forestazione sta per essere avviato

Stanno per essere consegnati alle ditte incaricate i cantieri per la messa a dimora di 70.000 alberi nelle 5 zone che la Città Metropolitana di Torino ha candidato sul Bando Forestazione, pubblicato nei mesi scorsi dal Ministero per la transizione ecologica nell’ambito del Decreto Clima.

Wallstreet English Torino

Tutti e cinque i progetti del valore di 500.000 euro ciascuno presentati dalla Città Metropolitana di Torino sono stati approvati, in una graduatoria nazionale che ne ha visti accolti in tutto 34 in Italia, per oltre 14 milioni di euro di finanziamento.

Questi progetti andranno a contribuire alla riduzione dell’impatto ambientale, assorbendo l’impatto di circa 20.000 automobili presenti sul territorio, in termini di gas emessi di anidride carbonica biossido di azoto.

L’introduzione di nuovi alberi è solo l’inizio di un progetto che vuole ulteriormente intensificare il verde presente sul territorio torinese.

Oltre ai lavori di riforestazione, sarà garantita la manutenzione e la sopravvivenza delle giovani piante per i primi sette anni di impianto.

Intanto, la Città Metropolitana ha concordato con tutti gli Enti locali coinvolti l’avvio di una campagna di comunicazione per informare i cittadini dei benefici della messa a dimora di querce (rovere e farnia), carpini, aceri campestri, frassini, ontani neri, pioppi bianchi, neri e tremoli, ciliegi selvatici, olmi, sorbi domestici con aggiunta di specie arbustive come biancospini, noccioli, maggiociondoli, viburni, cornioli e sanguinelli.

Sono disponibili brevi pillole video, per ogni Comune e parco, postati sui diversi canali social e caricati anche su YouTube della Città Metropolitana di Torino.

Federica Felice
Federica Felice
Formata come Interior&Garden Designer, ho frequentato un corso di giornalismo che mi ha permesso di prestare servizi come copywriter e ghostwriter. Sono curiosa di natura e, tra i diversi interessi, ho la passione per la fotografia e i libri/film gialli.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy