giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeNewsTaffo vs Open to Meraviglia: nella "parodia" Torino è presente

Taffo vs Open to Meraviglia: nella “parodia” Torino è presente

Continua a far chiacchierare di sè la campagna Open to Meraviglia, del Gruppo Armando Testa e commissionata dal Ministero del Turismo.

Ormai sul web e non solo ( e non solo in Italia ) è tra gli argomenti all’ordine del giorno. Tra critiche, lusinghe e gaffe, da come stiamo scoprendo e continuiamo a scoprire sempre di più, soprattutto a causa di diversi errori culturali riportati dagli amministratori di questa moderna promozione pubblicitaria (tanto da far intervenire il parlamento italiano), spicca una la parodia “nata da poco” da parte di Taffo Funeral Services, famoso gruppo di onoranze funebre, noto anche per l’ironia spudorata e sempre sul pezzo su ogni argomento “del momento”.

I social media manager e il marketing di Taffo, anche questa volta, non hanno tardato a “presentarsi” al web con una campagna tutta loro, ispirata appunto a quella del Ministero del Turismo, una vera e propria parodia di Open To Meraviglia.

Le immagini ritraggono come tematica diverse città e territori italiani con frasi divertenti a tema “trapasso”.

Torino non è stata certo risparmiata!

Sarà per la sua bellezza, ma anche per l’inquinamento ?!

Non mancano certo riferimenti a diverse città e regioni italiane come ad esempio:

Anche la nostra città, con tanto di slogan appare con : Torino will take your breath away !- Torino ti toglierà il fiato!-

– In Salento you’ll find a sweet cremation- In Salento troverai una dolce cremazione- con l’immagine di un pasticciotto salentino, oppure, – See Napoli and then die- Vedi Napoli e poi muori- con ovviamente una bella immagine della città napolentana in versione notturna, e ancora – Visit Cinque Terre Before You End Up- Visita le Cinque Terre prima di finirci sotto!

immagine di Taffo pubblicata su Facebook

Il pubblico, non ha tardato a riempire i social network di Taffo di like e commenti, dimostrando in alta percettuale, gradimento e assensi. Si leggono diversi commenti come “meritavate voi i 9 milioni investiti”, “Questa è una campagna intelligente!”, ” Avete messo per la campagna anche foto dell’Italia bellissime, oltre ad aver studiato frasi ironiche, campagna efficace!”

Insomma, Taffo ha saputo cavalcare una nuova onda a “tema” anche questa volta.

Cristina Taverniti
Cristina Taverniti
Torinese con la passione per la scrittura e per la fotografia. Credo fermamente che ogni giorno ci sia una storia che valga la pena d'essere raccontata e conosciuta. Ho frequentato l'Albe Steiner e l'università degli studi Alma Mater di Bologna, facoltà Tecniche e culture della Moda, ma non smetto mai d'imparare e conoscere cose nuove!
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy