mercoledì, Gennaio 26, 2022
HomeNewsPrimo caso di Peste Suina Africana a Ovada

Primo caso di Peste Suina Africana a Ovada

Nella provincia di Alessandria, ad Ovada è stata rinvenuta una carcassa di Cinghiale. La causa di morte è la Peste Suina Africana come accertato dal CEREP e dal IZSPLV.

Un Cinghiale è stato trovato morto

L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta ha effettuato i dovuti esami sul cadavere della bestia trovata morta ad Ovada, accertando così il primo caso di Peste Suina Africana verificatosi nel paese.

ArredareModerno

La conferma del CEREP, Centro di Referenza Nazionale per le pesti suine, lancia l’allarme per la diffusione dell’epidemia che è bene ricordare, non infetta l’uomo, ma si trasmette tra i soli Suini.

Il Pericolo per il mercato della carne

L’allerta è dovuta all’alta contagiosità del Virus tra le bestie e la letalità nei confronti dell’animale che lo contrae. La perdita di suini comporterebbe pesanti ripercussioni sulle vendite della carne Italiana, sia sul territorio nostrano che all’estero.

Per la prossima settimana, quella dal 10 al 16 Gennaio è prevista un’ordinanza del Ministero della salute per gestire la situazione che vede coinvolte sia la regione Piemonte che quella della Liguria dove è stato trovato un caso ancora da accertare in provincia di Genova.

Note importanti riguardo la Peste Suina Africana

Il IZSPLV, Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, ci tiene a sottolineare note importanti ed indicazioni per i meno esperti in materia di Peste Suina.

Di seguito la lista dei punti chiave:

  • La peste suina non è trasmissibile all’uomo
  • La rete nazionale degli IIZZSS (istituti zooprofilattici sperimentali) è in allerta
  • La diffusione è circoscritta ai cinghiali (quindi ad animali selvatici)
  • La Peste suina africana è una delle più gravi malattie che può colpire la zootecnia (disciplina che si occupa dell’allevamento e della cura degli animali domestici) ed è altamente trasmissibile tra i suini
  • Allevamenti suini a grave rischio
Andrea Bortolotti
Nato con la passione per la scrittura e lo sport, trova nel giornalismo il punto coesione perfetto. Musica, Cinema e Arte sono altre passioni coltivate negli anni, anche tramite la frequentazione del liceo Artistico. Trasmettere le proprie idee e la propria passione non è mai stato così comodo e rapido come al giorno d'oggi e dunque perché sprecare questa opportunità?
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy