mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeNewsIncidente sul lavoro a Torino: morto un operaio di 54 anni

Incidente sul lavoro a Torino: morto un operaio di 54 anni

Nella mattina di Domenica 26 Febbraio 2023, c’è stato un tragico incidente nella città di Torino: un operaio purtroppo è deceduto mentre stava lavorando. La persona coinvolta nell’accaduto aveva l’età di 54 anni e tutto ciò è successo nei pressi di via Passo Buole.

L’incidente di lavoro

L’incidente è legato al cantiere del grattacielo della Regione, il quale per molto tempo ha avuto una grandissima cura nella costruzione. L’incarico che avevano l’operaio e gli altri suoi colleghi era quello di rimuovere tutte le impalcature e gli altri elementi temporanei fissati durante la messa a punto dell’edificio.

L’operaio si stava recando in un altro posto del cantiere mentre quest’ultimo veniva smontato, ma, mentre utilizzava una scala portatile, è scivolato da un altezza di pochi metri che però è stata fatale quando ha sbattuto la testa contro uno spigolo. I soccorsi dei colleghi purtroppo non sono serviti a nulla, perché la morte ha raggiunto subito l’uomo nel momento stesso in cui è avvenuto l’impatto.

Le indagini sulla morte dell’operaio

Attualmente la zona è stata posta sotto sequestro dalla Procura di Torino, poiché occorrerà verificare che, nel momento in cui è avvenuta la tragica vicenda, tutte le condizioni dei lavoratori fossero in regola per potere svolgere i loro ruoli senza un ipotetico danneggiamento delle impalcature o mancate misure di sicurezza.

Gli accertamenti sono stati ordinati dal pm Alessandro Aghemo ed al momento le indagini saranno svolte dagli ispettori dello Spresal (Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro), i quali si avvarranno anche dell’intervento della Polizia Giudiziaria per controllare che non escano fuori altri elementi legati all’incidente che ribalterebbero le cose.

Tuttavia, al di là dei normali protocolli che vanno sempre svolti durante questi casi, sembra tutto essersi verificato in condizioni normali, cosa che purtroppo cambierà poco la sorte del deceduto che ha subito l’orribile tragedia in quella che sarebbe dovuta soltanto essere una normale routine quotidiana.

Andrea Barone
Andrea Barone
Sono un grandissimo amante di cinema ed adoro comunicare con le persone in qualsiasi modo possibile, specie se si può sfruttare il vasto mondo che è quello delle piattaforme in cui viviamo ora. Studio cinema e televisione all'università degli studi Suor Orsola Benincasa, faccio recitazione, ho un canale YouTube (chiamato TheAndryCinema98) dove mi esprimo sulla mia principale passione con tutto me stesso e sono anche il vice-caporedattore del sito Quart4 Parete.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy