giovedì, Luglio 18, 2024
HomeEventiGrande successo per il Comune di Pianezza al Salone Internazionale del Libro

Grande successo per il Comune di Pianezza al Salone Internazionale del Libro

di Claudio Pasqua

Il Comune di Pianezza ha brillantemente segnato la sua presenza al prestigioso Salone Internazionale del Libro di Torino, evento che si sta tenendo presso l’Oval – Lingotto dal 9 al 13 Maggio 2024. Un’occasione di grande visibilità per la città, che ha visto l’allestimento dello stand W193, un vero e proprio crocevia culturale dedicato alla letteratura locale.

Grande Successo per il Comune di Pianezza al Salone Internazionale del Libro
Da sin: Giovanni Firera, Presidente ADI – Agenzia Digitale Italiana, il Governatore della Regione Piemonte Alberto Cirio, il Sindaco di Pianezza Antonio Castello, il Vicesindaco di Pianezza Riccardo Gentile

Il Comune di Pianezza, che partecipa per la prima volta al Salone Internazionale del Libro, ha il sostegno dell’Agenzia Digitale Italiana, che supporta la comunicazione istituzionale e la promozione degli eventi. Questo supporto ha garantito una presenza efficace e organizzata, attirando un numero notevole di visitatori interessati a scoprire le ricchezze culturali di Pianezza.

Grande Successo per il Comune di Pianezza al Salone Internazionale del Libro
Da sin: il sen. Giorgio Benvenuto, Giovanni Firera, Presidente ADI – Agenzia Digitale Italiana, il Segretario Generale UGL Paolo Capone, il Sindaco di Pianezza Antonio Castello, la direttrice di Edizioni Sindacali Ada Fichera

Un’Oasi letteraria al cuore dell’evento

Lo stand di Pianezza si è distinto come un hub vibrante di attività culturali. I visitatori hanno avuto l’opportunità di esplorare una vasta selezione di opere letterarie, tra cui spiccano lavori di autori pianezzesi e pubblicazioni che narrano la storia e le tradizioni del territorio. Inoltre, lo stand è stato un punto d’incontro per dialoghi e dibattiti arricchenti, nonché letture appassionanti con la partecipazione di scrittori e critici noti.

Grande Successo per il Comune di Pianezza al Salone Internazionale del Libro
Incontro con il Sen. Giorgio Benvenuto autore del libro «Il sindacalista e la storia» Giovanni Firera e Sen. Gianfranco Morgando

Eventi in Evidenza

Il programma degli incontri al Padiglione OVAL Stand W193 ha offerto momenti di grande interesse culturale:

  • Una sessione dedicata agli scrittori e autori di Pianezza, curata da Pier Luigi Castagno e Rinaldo Roccati, ha aperto il dialogo su tematiche locali e l’importanza della letteratura nel contesto sociale attuale.
  • La presentazione del libro “Il comandante restò sulla collina” di Luigi Troiani ha catturato l’attenzione del pubblico. L’evento ha visto la partecipazione di Giovanni Firera e Sebastiano Consentino, che hanno discusso le tematiche storiche e personali trattate nell’opera.
  • Il Sen. Giorgio Benvenuto ha presentato il suo libro “Il sindacalista e la storia”, con interventi del Sen. Gianfranco Morgando e Giovanni Firera. Un dialogo profondo sul ruolo dei sindacalisti nella storia italiana.

Eventi del Venerdì 10 Maggio al Salone Internazionale del Libro di Torino: Un Giorno Ricco di Incontri Culturali

Il Comune di Pianezza continua a distinguersi al Salone Internazionale del Libro di Torino con una giornata intensa e diversificata di eventi culturali. Ecco il programma dettagliato degli incontri di oggi, Venerdì 10 Maggio, presso lo stand W193 all’Oval – Lingotto.

10:30 – Collaborazioni Culturali Rafforzate

La giornata si apre con una presentazione significativa sulla collaborazione tra la Fondazione Torino Musei e il Comune di Pianezza. Elisabetta Rattalino, Antonio Castello e Giovanni Firera discuteranno le sinergie future e i progetti in cantiere che mirano a valorizzare il patrimonio culturale e artistico locale.

12:00 – Promozione Turistica Integrata

Segue la presentazione del nuovo portale turistico, una piattaforma che coinvolge i Comuni di Alpignano, Collegno e Pianezza. Riccardo Gentile e Rosanna Peraccio illustreranno come questo strumento possa migliorare l’offerta turistica e la visibilità delle rispettive città.

14:30 – Narrazioni Intense

Barbara Bartolotti presenterà il suo libro “Una storia barbara”, con il contributo di Anna Franco. Il libro esplora temi intensi e personali, promettendo una discussione emozionante e ricca di spunti riflessivi.

15:30 – Letteratura e Musica

Giusy Scattarelli, autrice dei libri “Quale musica ti porta il vento” e “Ti chiamerò Acquamarina”, parlerà delle sue opere con Maria Carrera e Claudio Pasqua. Un incontro che esplorerà il legame tra letteratura e melodia, due forme d’arte che spesso si intrecciano.

17:00 – Analisi Geopolitica

Una conferenza dal titolo “L’Europa tra due guerre: Medio Oriente e Ucraina” vedrà la partecipazione di Giuseppe Lo Cicero, Aldo Rizza e Riccardo Gentile. Un’analisi approfondita sui conflitti contemporanei e le loro ripercussioni a livello globale.

18:00 – Viaggi Letterari

Piero Abbruzzese presenta “Nel cuore di Punt”, con Antonio Castello e Giovanni Firera. Il libro è un viaggio avvincente che porta i lettori in luoghi lontani e poco esplorati, offrendo una prospettiva unica e coinvolgente.

19:00 – Reportage d’Impatto

Chiude la giornata la presentazione del libro della giornalista fotoreporter Andreja Restek. Con Giuseppe Mastruzzo, Riccardo Gentile e Giovanni Firera, il pubblico avrà un’occasione unica di ascoltare direttamente da una testimone d’eccezione delle zone di conflitto.

Questa giornata promette di essere un’altro trionfo per il Comune di Pianezza, che continua a mostrare il suo impegno nella promozione culturale e artistica. Con una serie di eventi così ricca e variata, lo stand di Pianezza al Salone del Libro di Torino si conferma un punto di riferimento per tutti gli amanti della cultura.

Il Salone Internazionale del Libro di Torino si conferma una piattaforma fondamentale per la promozione culturale e Pianezza ha saputo sfruttare questa vetrina al meglio, consolidando il suo ruolo nel panorama letterario regionale e attirando l’interesse di un pubblico ampio e variegato. Con eventi di così alto calibro e una partecipazione entusiasta, si prevede un futuro ricco di iniziative simili che continueranno a valorizzare il patrimonio culturale di Pianezza.

RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy