mercoledì, Gennaio 26, 2022
HomeNewsGiornata Terra: 3000 nuovi alberi a Torino grazie a Ikea

Giornata Terra: 3000 nuovi alberi a Torino grazie a Ikea

3000 alberi: sono quelli piantati nel Parco Piemonte dalla campagna ‘Compostiamoci Bene’ di Ikea Italia

Il nuovo parco urbano, che rientra nell’ambito della Campagna Mosaico Verde di AzzeroCO2 e Legambiente, permetterà di ripristinare un’area di 3 ettari a sud dello stabilimento di Mirafiori, vicino agli orti urbani ‘Orti Generali’ e al fiume Sangone, prestando particolare attenzione alla biodiversità.

ArredareModerno

L’obiettivo dell’intervento è stato quello di ripristinare un’area del Parco Piemonte, situata a sud dello stabilimento di Mirafiori, nelle vicinanze degli orti urbani “Orti Generali” e del fiume Sangone. Il progetto è stato realizzato con una forte attenzione alla biodiversità. La zona si presentava inizialmente con una copertura arborea rada e costituita principalmente da specie alloctone, questo a causa della forte urbanizzazione che in passato aveva influito sulla conformazione originaria del bosco, costituita da querce e carpini, andata persa a vantaggio di specie non tipiche del luogo quali il cedro e l’acero americano. Si è proceduto quindi alla reintroduzione delle specie autoctone e all’incremento della copertura arbustiva di una porzione del parco per una superficie complessiva di 3 ettari. Le specie impiegate e proprie della zona sono state la roverella, il carpino, l’olmo, l’acero campestre e il frassino maggiore. I giovani alberi sono stati posizionati per gruppi con l’obiettivo di creare dei boschetti intervallati da aree libere per valorizzare la dinamica spontanea della vegetazione.

Giornata della Terra: che cos’è e perché si festeggia oggi

L’intervento di forestazione realizzato rientra nel più ampio panorama degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, portati avanti dalla Città di Torino congiuntamente con Città Metropolitana di Torino, Regione Piemonte e Ministero dell’Ambiente, nell’ambito del Protocollo d’intesa per lo sviluppo di infrastruttura verde attraverso contributi e compensazioni, siglato tra gli enti suindicati.

È la stessa Ylenia Tommasato, Country Sustainability Manager di Ikea Italia  a spiegare come con la campagna ‘Compostiamoci Bene’ abbia lo scopo di ispirare le persone a compiere nella vita di tutti i giorni scelte più sostenibili realizzando così uno tra gli importanti tasselli per la riqualificazione ambientale del nostro territorio.

L’iniziativa “Compostiamoci bene” di IKEA Italia – attraverso la quale è stato reso possibile l’intervento di Torino – ogni anno permette di acquistare il proprio albero di Natale vero senza intaccare il patrimonio boschivo italiano. Questi alberi – una volta terminate le feste – possono essere riconsegnati per essere avviati al compostaggio, innescando così il circolo virtuoso dalla terra alla terra. Quest’anno, fino al 31 gennaio 2021, per ciascun abete restituito, IKEA ha inoltre contribuito con 2 euro e grazie alla somma raccolta è stato possibile procedere al ripristino naturale dell’area del Parco Piemonte.

Il progetto fa parte della campagna Mosaico Verde nata nel 2018 con lo scopo di facilitare l’incontro tra le necessità degli enti locali di recuperare aree verdi e la volontà delle aziende di investire risorse nella creazione o tutela di boschi permanenti, come misura di Responsabilità Sociale d’Impresa.

Soddisfatto anche l’assessore al Verde Alberto Unia, che spiega come prosegua il programma di forestazione urbana della Città di Torino, che nel solo Parco Piemonte ha permesso di mettere in dimora in tre diversi interventi quasi 10 mila nuove piante, per un totale di circa 40 mila nuovi alberi su tutto il territorio cittadino.

“Soluzioni – ha dichiarato Unia –  basate sulla foresta urbana fondamentali per costruire un modello di città più sostenibile e resiliente, capace di contrastare i cambiamenti climatici e attenta alla qualità della vita dei propri cittadini”.

Fonte: Comune di Torino

RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy