mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeNewsAddio a don Ugo Borla, la triste notizia dalla diocesi di Torino

Addio a don Ugo Borla, la triste notizia dalla diocesi di Torino

La diocesi di Torino e tutta la comunità piangono l’improvvisa scomparsa di don Ugo Borla, deceduto improvvisamente l’8 gennaio.

Addio a don Ugo Borla, la triste notizia dalla diocesi di Torino

Don Ugo Borla, amato parroco della chiesa di Santa Caterina Vergine e Martire a Robassomero, si è spento improvvisamente la sera dell’8 gennaio 2023. La triste notizia è stata comunicata dalla diocesi di Torino.

Don Ugo Borla, nato l’8 febbraio 1961, era divenuto sacerdote il 22 maggio del 1988, e da allora ha servito la Chiesa torinese guidato dalla sua profonda fede.

La diocesi di Torino ripercorre i suoi incarichi al sevizio della Chiesa: fu vicario parrocchiale a San Giorgio Martire, Torino (1988-1993) e a Santa Maria e San Giovanni Evangelista, Caselle Torinese (1993-1995), e poi per 27 anni, fino al suo decesso, è stato parroco di Santa Caterina Vergine e Martire, Robassomero (dal 1995).

Don Ugo Borla è anche stato amministratore parrocchiale e legale rappresentante a Cafasse e Vallo Torinese (2019-2021) e moderatore dell’Unità Pastorale n. 33, Cafasse (2019).

E ancora, don Ugo Borla fu anche assistente religioso del presidio ospedaliero di Ciriè-Lanzo.

Diocesi di Torino si unisce in preghiera per don Ugo Borla

Per ricordare il compianto don Ugo Borla, la diocesi di Torino si unisce in preghiera. La comunità diocesana è invitata a partecipare nei seguenti giorni e luoghi:

  • Da lunedì 9 gennaio: Camera ardente allestita nella parrocchia di Robassomero.
  • Lunedì 9 e martedì 10 gennaio alle 20.30: Veglie di preghiera nella parrocchia di Robassomero.
  • Mercoledì 11 gennaio alle 10: celebrazione delle esequie nella stessa parrocchia.
Nunzia Cipolletta
Nunzia Cipolletta
Laureata in Comunicazione. Interessata alla politica e alla società. Amante di Musica, Cinema, Arte e Letteratura.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy