giovedì, Giugno 20, 2024
HomeEventiTorino, al Lingotto torna il salone della creatività: «Abilmente»

Torino, al Lingotto torna il salone della creatività: «Abilmente»

«Abilmente» è il Salone della creatività dedicato agli amanti del fai-da-te, dal cucito allo sferruzzo, alla legatoria, l’uncinetto, la moda sartoriale, con tanto di artigianalità nel comporre accessori e complementi d’arredo. Ci sarà la possibilità di seguire dei corsi appositi grazie alla presenza di 160 stand dal 20 al 23 ottobre. Ecco l’approfondimento.

Il salone della creatività torna al Lingotto di Torino, come sarà strutturato e chi sarà presente?

Al Salone della creatività, per dare spazio − dal 20 al 23 ottobre − alle abilità manuali e all’artigianato ci sarà un’area chiamata «La Via delle Idee» in cui saranno presenti delle note creative piemontesi: i bijoux di Carlotta, Fior di Carota Boutique, Le Fou Bijoux, Follow this Line e D’Acqua e Vetro, le creazioni tessili di Pinsi Crafts, Cu.Cu. di Elena Cacciabue, Sosami Knit & Crochet e Tintarella di Lana. In fiera anche le decorazioni di Elena Felt, Il Tempio Creativo e Elena Marianini e le ispirazioni di carta di Ten Fall, Cartapazza e Martina Carta & Riccioli.

Inoltre la blogger e fashion designer Gaia Segattini sarà presente per una collaborazione con il laboratorio sulla sartoria artigianale: «Cucito su di te». Interessante anche la proposta dei sarti e designer per occuparsi di cura dei dettagli e delle rifiniture, capi handmade e su misura, rammendo creativo, linografia e moda sartoriale. A Lingotto Fiere si avrà la presenza delle creazioni del Museo del Tessile di Chieri; l’associazione Sul Filo dell’Arte espone l’omaggio all’artista giapponese Yayoi Kusama; Donne ai ferri corti è presente ad «Abilmente Torino» con il suo progetto di Urbanknitting «Il Salotto delle Stelle».

Christian D'Avanzo
Christian D'Avanzo
Cinefilo dalla nascita e scrittore appassionato. Credo fermamente nel potere dell'informazione e della consapevolezza. Da un anno caporedattore della redazione online di Quart4 Parete, tra una recensione e l'altro. Recente laureato in scienze della comunicazione - cinema e televisione presso l'università degli Studi Suor Orsola Benincasa.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy