venerdì, Giugno 14, 2024
HomeEconomia24 ore di Torino: programma, date e percorso della maratona

24 ore di Torino: programma, date e percorso della maratona

Torna 24 Ore di Torino con delle novità importanti. L’evento podistico è organizzato dal Club Super Marathon Italia, e l’appuntamento è previsto nel weekend del 25 e 26 febbraio 2023, con partenza presso il Parco Ruffini. Gli ultramaratoneti partecipanti sono quasi 200, pronti a sfidare la fatica di uno degli eventi podistici più prestigiosi in Italia.

24 ore di Torino: tutto ciò che c’è da sapere

Si tratta dell’edizione più ambita e complicata, quella della 24 ore di Torino. La formula prevede che trionfi chi macina più chilometri nell’arco di 24 ore, come da titolo, nel tentativo di ridurre al minimo le soste per bere, mangiare o riposare. Bisogna correre un giorno intero se si vuole arrivare sul podio dell’evento.

Il circuito della gara non prevede più un passaggio presente nelle scorse edizioni, ossia quello all’interno dello stadio Primo Nebiolo. Così facendo, il percorso sarà totalmente in piano, nella natura del parco Ruffini. L’inizio della maratona è previsto alle ore 10.00 di sabato 25 febbraio per concludersi 24 ore dopo.

Inoltre, in programma con proprie classifiche ci sono anche la 8 Ore e la 100 Km. Diversi atleti conosciuti vogliono prendervi parte per incrementare il proprio prestigio individuale: tra questi c’è Petra Pastorova, fuoriclasse ceca; Domenico Marconato, già vincitori nel 2018; Stefano Romano; Simone Leo; Attilio Liberini, Enzo Caporaso.

24 ore di Torino: l’iscrizione

Il costo dell’iscrizione alla 24 ore di Torino, è di 60 euro. Mentre c’è da pagare la quota di 30 euro per la 100 Km e per la 8 Ore, con scadenza prevista il 26 febbraio 2023. Ma chi, al contrario, vorrebbe iscriversi direttamente al Parco Ruffini poco prima della partenza, dovrà versare una soprattassa di 5 euro.

Ai partecipanti, oltre la medaglia celebrativa delle 24 ore di Torino, verrà anche consegnato un pacco gara. C’è stato solo un ultramaratoneta in grado di vincere per ben due volte la competizione, e si tratta del piemontese Valter Audisio, nel 2017 e nel 2019.

Christian D'Avanzo
Christian D'Avanzo
Cinefilo dalla nascita e scrittore appassionato. Credo fermamente nel potere dell'informazione e della consapevolezza. Da un anno caporedattore della redazione online di Quart4 Parete, tra una recensione e l'altro. Recente laureato in scienze della comunicazione - cinema e televisione presso l'università degli Studi Suor Orsola Benincasa.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy