• Home
  • EVENTI
  • Claude Monet. The Immersive Experience

Claude Monet. The Immersive Experience

claude monet mostra stupinigi torino 2019Alla Citroniera di Ponente della Palazzina di Caccia di Stupinigi dall'11 maggio all'8 settembre si terrà la mostra multimediale Claude Monet, The Immersive Experience, un viaggio a 360 gradi nell’Impressionismo, per scoprire un nuovo modo di vedere il mondo e la natura, con l’immersione totale nel cuore pulsante dell’arte.

La mostra multimediale sarà un omaggio a Claude Monet, l’iniziatore e anche il più coerente e prolifico esponente del movimento impressionista.

Monet ha cambiato la storia dell’arte attraverso un nuovo approccio verso l’esterno, rendendo eterno il momento unico di vita che passa veloce, un attimo da cogliere che viene per sempre fissato nella sua interezza e bellezza.

L’experience è stata prodotta e distribuita a livello internazionale dall’azienda belga Exhibition Hub e da quella torinese Dimensione Eventi, che sono già stati partner per molte mostre, come Van Gogh - The Immersive Experience e The Art of the Brick, mentre è promossa in Italia dall’Associazione Culturale Dreams, che è riuscita, in collaborazione con Next Exhibition, a portare la mostra multimediale a Torino per la sua prima mondiale.

L’iniziativa vedrà anche il patrocinio di Regione Piemonte e di Città Metropolitana di Torino.

La location ospitante della mostra sarà la Citroniera di Ponente della Palazzina di Caccia di Stupinigi, che s’illuminerà di nuovi colori, scenari e paesaggi, nel contesto delle atmosfere suggestive della natura, per sempre cristallizzate nella pittura en plein air.

Cosi l’area espositiva verrà rivoluzionata con il montaggio di grandi schermi che, grazie a proiettori video di altissima definizione, renderanno possibile che le raffigurazioni dei quadri più noti di Monet prenderanno vita coinvolgendo il pubblico, mentre ogni superficie diventerà arte. pareti, soffitti e pavimento.

Nel percorso video, che durerà circa un’ora, si potrà gustare l’arte da diversi punti di vista, che possono essere in piedi, seduti o persino sdraiati a terra, diventando cosi parte integrante del quadro e l’osservatore diventerà il protagonista dell’opera, ampliando i cinque sensi verso una serie di onde ricche di colori e suoni.

Questa magia di sfumature e d’immagini andrà al ritmo di una colonna sonora che accompagnerà il visitatore, esaltando ancora di più il cuore emotivo del viaggio in un vero e proprio spettacolo che si concluderà con l’area della Virtual Reality Experience, la seconda grande novità, dove adulti e bambini, con il supporto di visori ad altissima definizione, potranno vivere un’esperienza del tutto magnifica e realistica nell’arte di Monet. 

I biglietti si possono acquistare sul circuito online di Ticketone, con quello intero che costerà 14 euro e ridotto 12 euro, più il prezzo della prevendita.

Copyright © TorinoFree.it, il blog di Torino e hinterland IT13181390157 MILANO TORINO PAVIA RIMINI


Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.