• Home
  • EVENTI
  • Raffaello a Palazzo Madama di Torino fino al 23 febbraio

Raffaello a Palazzo Madama di Torino fino al 23 febbraio

Leonardo a Palazzo MadamaTorino presenta ancora il suo volto di città d'arte ospitando Raffaello a Palazzo Madama. Fino al 23 febbraio La Sacra Famiglia dell'Ermitage sarà ospitato nel palazzo nel cuore di Torino.

La collaborazione tra il Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo e Torino

La Sacra Famiglia con San Giuseppe senza barba, capolavoro del celebre maestro Raffaello, sarà aperta al pubblico fino al 23 febbraio presso Palazzo Madama di Torino. Si tratta solo di uno degli step previsti dalla collaborazione tra il Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo e il capoluogo piemontese. Il primo passo di questo scambio culturale era stato inaugurato la scorsa estate con una esposizione dedicata ai migliori lavori dell'Ermitage, che prendeva il nome di Il collezionista di meraviglie. L'Ermitage di Basilewsky. La mostra ha permesso al pubblico torinese di assaporare molti dei gioielli appartenenti alla collezione di Alexandre Basilewsky relative al periodo del Medioevo e del Rinascimento europeo. Queste opere, in tutto una novantina, non erano state mai più esposte in Occidente da quando avevano lasciato la Francia nel 1885.

La Sacra Famiglia con Giuseppe senza barba di Raffaello 

La Sacra Famiglia con Giuseppe senza barba di Raffaello venne acquistata dalla collezione di Pierre Crozat e portata in Russia nel 1772, per volontà di Caterina II. Si tratta di un dipinto a olio su tavola di dimensioni 74x57 cm e fu probabilmente dipinta nel 1506. Alcuni elementi del quadro fan rientrare il capolavoro alla fase fiorentina dell'artista (1504-1508). Naturale quindi trovare molti rimandi all'opera di Leonardo.

Il Ritratto d'Uomo di Antonello da Messina al museo di San Pietroburgo

Lo scambio culturale ha portato un altro celebre quadro del Rinascimento italiano, il Ritratto d'Uomo di Antonello da Messina, presso il museo di San Pietroburgo. Un ottimo esempio di interazione e accrescimento culturale tra due istituzioni lontane geograficamente ma scientificamente vicine.

Informazioni pratiche sulla mostra

La visita al quadro di Raffaello sarà inclusa nel biglietto del museo di Torino. Il costo d'ingresso al museo è di 10 euro per il biglietto intero e 8 euro per il biglietto ridotto. I ragazzi di età inferiore ai 18 anni hanno diritto all'accesso gratuito. Il museo è aperto da martedì a sabato dalle ore 10 alle ore 18 e la domenica dalle ore 10 alle ore 19. La biglietteria chiude 1 ora prima. 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.