• Home
  • EVENTI
  • DoraTo, a Torino il festival indipendente dell'editoria e della musica

DoraTo, a Torino il festival indipendente dell'editoria e della musica

dorato festival editoria e musica torinoSeconda edizione, per un festival di riqualificazione e di qualità, DoraTo è il festival indipendente dell'editoria e della musica, dal 27 al 29 settembre alla Cartiera.

Lanciato lo scorso anno, DoraTo il festival dell'editoria e della musica, rigorosamente indipendente, mirava ad unire musica e letteratura, trasformando la circoscrizione IV e il quartiere Basso San Donato in una zona di incontro, cultura, musica e attività di laboratorio. 

L'edizione di quest'anno si svolgerà dal 27 al 29 settembre, con una novità già anticipata dall'organizzazione: per la prima volta il quartiere sarà la più grande libreria indipendente diffusa in Italia, grazie alla collaborazione dei negozianti che ospiteranno i libri nelle vetrine. 

La Cartiera è uno di quei cimeli torinesi che ha subito trasformazioni durante diverse ere storiche: una frabbrica di maioliche nella metà del '700, poi fabbrica di lime nell'800, fino ad un set cinematografico, nel 1972 per il film Torino Nera, protagonista Bud Spencer. Dal 2010 è un centro polivalente per i giovani, in cui si inseriscono diverse attività ricreative, dallo sport, alla musica fino al teatro. 

L'idea è stata sviluppata da Miraggi Edizioni, casa editrice insediatasi in Basso San Donato proprio nel 2010, fondata grazie al progetto FaciliTo della città di Torino. Un festival da non dimenticare quindi, non solo destinato alla rivalutazione di una zona, ma anche alla creazione di un dialogo, all'approfondimento e ad iniziative di svago e divertimento. 

In questo particolare periodo, l'editoria non se la cava neanche troppo bene, i libri non smettono di interessare e appassionare, ma i nuovi media spesso tendono ad allontanare e a disgregare le speranze di giovani, con la passione per un mestiere che sempre più li pone nella difficile posizione di rinunciare ad una carriera nel campo o al semplice interesse per un mondo che sulla carta ha fondato la sua storia. 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.