• Home
  • EVENTI
  • Traffic Torino Festival: il programma completo

Traffic Torino Festival: il programma completo

torino traffic free festivalIl nuovo Traffic rivela finalmente la sua line-up, dal 28 al 31 agosto date tutte italiane con tanta influenza club britannica e berlinese.

"Traffic è nato per cambiare" questa la prima riga del comunicato che annuncia le novità del Traffic Torino Free Festival, che quest'anno si terrà dal 28 al 31 agosto al cantiere OGR di Torino. In dieci anni sono cambiate diverse location e diverse direzioni in quanto a scelte musicali ed eventi, questo è l'anno della tradizione e del futuro.

4 giorni di musica, arti, proiezioni nella zona suggestiva del cantiere OGR, che i torinesi hanno imparato a conoscere grazie ai numerosi eventi e alle notizie riguardanti i lavori durante questi anni. Una versione industriale, ma futuristica quella pensata dalla direzione del festival, che quest'anno prevede incursioni particolari.

Il Programma

Il 28 agosto sarà opening night, con un party dedicato, ancora segreto, che sarà rivelato in seguito.

Il 29 agosto Traffic ospita i These New Puritans gruppo "art" rock londinese, che presenterà il nuovo album Fields of Reeds un sapiente intreccio di jazz, sinfonica e musica sperimentale. L'album è stato registrato a Berlino, importante perchè sono davvero particolari i suoni presenti nelle tracce: cori di bambini, battiti d'ali, lastre di vetro rotte, melodie di archi e fiati. 

Il Pre-show vedrà la presenza dei Melody Maker(s) torinesissimi e piuttosto famosi grazie alle loro serate in giro per i locali torinesi, di stampo inglese neanche troppo velato uniscono le forze nel 2011, proponendo di notte in notte sonorità anni '80, '90 e rock di ricerca. L'aftershow sarà curato da Bedford Avenue resident al Plastic di Milano, si divertono proponendo la NU-disco insieme alla UK Bass.

Il 30 agosto il già annunciato progetto di Manuel Agnelli: Hai Paura del Buio? che vedrà nomi illustri susseguirsi on stage ed off stage con performance di diverso tipo: 

Afterhours
Cristiano Carotti
Valentina Chiappini (performance)
Dargen D’Amico (dj set)
Eleonora Di Vita (danza)
Fuzz Orchestra (concerto)
Enrico Gabrielli (orchestrina di liscio/der mauer- avanguardia)
La Morte (concerto esibizione)
Marta Sui Tubi (concerto)
Motus (performance teatrale)
Guppo Di Slam Poetry Curato Da Philopat (contest di poesia)
Antonio Rezza E Flavia Mastrella (teatro)
Daniele Silvestri (concerto)
Graziano Staino (video performance)
Isabella Staino (installazione pittorica)
TEATRO DEGLI ORRORI (concerto)
Vincenzo Vasi (performance)
Guido Catalano (poesia)
Matteo Castellano

Il 31 agosto chiusura con LFO, creatura di Mark Bell in 25 anni 3 album pubblicati, ma i remix per gruppi come i Depeche Mode, e Bjork ne fanno un progetto leggenda dell'elettronica moderna e del futuro. La stessa sera dj set Bar25 Showcase e Cosmo, un viaggio nella musica elettronica tra Torino e Berlino.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.