• Home
  • EVENTI
  • Concorso Letterario Premio Alfredo Rampi - Letteratura e Infanzia

Concorso Letterario Premio Alfredo Rampi - Letteratura e Infanzia

cartolina01Il Centro e la Fondazione Alfredo Rampi Onlus, in collaborazione con INAIL, indicono il ''Premio Alfredo Rampi-Letteratura e infanzia'', un concorso letterario, esteso a tutta Italia, che si articola in tre sezioni: romanzo inedito, racconto inedito e racconto a tema speciale. I vincitori verranno proclamati nel corso di una cerimonia finale prevista, salvo diverse esigenze dell'organizzazione, nel mese di Dicembre 2014. La scadenza per l'invio degli elaborati è il 31 maggio 2014. L'ispirazione non può aspettare, cosa aspetti a partecipare?


Perché un premio letterario promosso dal Centro e dalla Fondazione Alfredo Rampi?

Il desiderio del Centro e della Fondazione Alfredo Rampi è creare un evento culturale che possa toccare gli animi e la sensibilità di molti, grazie alle modalità immaginifiche e arricchenti del linguaggio letterario, favorendo un coinvolgimento artistico e un approfondimento sulle tematiche dell’infanzia. Accanto all’idea stimolante e ambiziosa di promuovere la letteratura, scopo primo di un premio letterario, l'idea principale è realizzare un’operazione di sensibilizzazione culturale ai temi della loro mission, in particolare quelli legati all’infanzia e all’adolescenza, realizzata in maniera inedita e creativa proprio attraverso la letteratura e l’arte in generale.

{AF template=round_bended_corner float=right width=320px }

cartolina premio letterario

Per l'invio degli elaborati:
 opere@premioalfredorampi.it
 - Via Altino 16, Scala A, Int. 7
00183 ROMA

Per ulteriori informazioni: info@premioalfredorampi.it 
info@centrorampi.it

{/AF}

Italo Calvino diceva di imparare una poesia a memoria per avere qualcosa di bello e di intelligente nella testa che ci renderà degli uomini migliori. Lungi da un intento direttamente educativo, il desiderio di far conoscere o promuovere la letteratura può coniugarsi al desiderio di sensibilizzare a valori e tematiche costruttive, che un libro o un racconto sono in grado di suscitare in forza dei propri contenuti o della propria poeticità, della propria bellezza. centro alfredo rampi
Il Centro Alfredo Rampi Onlus in trentun anni di attività ha svolto una fondamentale azione nel campo della promozione della cultura della sicurezza e del benessere nei contesti di vita, della tutela dell’infanzia, della psicopedagogia, della legalità, della solidarietà e del volontariato, nel campo della protezione civile e dell’educazione alla prevenzione dei rischi ambientali, nel campo del soccorso tecnico e psicosociale a bambini, ragazzi ed adulti coinvolti nelle micro e macro emergenze ambientali. L’Associazione si è costituita nel 1981, in seguito al tragico evento di Vermicino, del 13 Giugno, in cui il piccolo Alfredo perse la vita, principalmente a causa dell’improvvisazione e della disorganizzazione dei soccorsi. Tale triste evento, scandaloso anche per l’uso mediatico che se ne fece, rappresentò nello stesso tempo un forte pungolo per il popolo italiano, risvegliando le coscienze dei cittadini dal sonno del fatalismo e generando un rinnovato interrogarsi sul valore della vita, insieme a un forte desiderio di riscatto. Di questo riscatto si fece portavoce l’allora Presidente della Repubblica Sandro Pertini, invitando Franca Rampi a farsi promotrice di un’organizzazione seria della protezione civile. Da allora il Centro Rampi è stato impegnato in una serie di lotte culturali per sensibilizzare cittadini e istituzioni sulla rilevanza dei temi legati alla sicurezza e alla protezione civile e per stimolare l’impegno nel campo della prevenzione e del soccorso. Tale patrimonio e tale missione sono state raccolte anche, a partire dal 2011, dalla Fondazione Alfredo Rampi Onlus.


(Si ringrazia per la collaborazione, la dott.ssa Francesca Bennati, collaboratrice del Centro e segretaria del Premio Letterario Alfredo Rampi e Michele Grano, dirigente del Centro Alfredo Rampi e responsabile del Premio Letterario).


Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.