martedì, Gennaio 31, 2023
HomeNewsViolenza tra gli ultras juventini: 30 provvedimenti Daspo

Violenza tra gli ultras juventini: 30 provvedimenti Daspo

Problemi per gli ultra bianconeri. È infatti di poche ore fa il provvedimento Daspo emesso dal Questore di Torino che interessa ben 30 individui. Il divieto che i colpevoli dovranno rispettare va, a seconda dei casi, da uno a cinque anni, e riguarda, come già accennato, alcuni appartenenti dei gruppi ultras della Juventus.

La ricostruzione dei fatti

Il motivo del provvedimento risale allo scorso 15 ottobre, giorno in cui si è verificata una rissa all’interno dello stesso gruppo degli ultras bianconeri. I tumulti sono scoppiati nel settore ospiti dello Stadio Olimpico Grande Torino, durante il derby, causati da dissapori interni riguardanti la leadership della curva. Curva che in effetti era rimasta senza un gruppo guida dopo il processo Last Banner, conclusosi nell’ottobre 2021 con la condanna in primo grado per associazione a delinquere di sei capi ultras juventini.

Wallstreet English Torino

Di questi 30 Daspo, 24 sono riconducibili alla rissa sopra descritta. I restanti 6 invece sono da associare alla partita del 6 novembre tra Juventus e Inter, nel corso della quale gli ultras incriminati hanno allontanato con violenza e minacce alcuni tifosi estranei al contesto ultras. Questa coercitiva manifestazione di forza sarebbe stata messa in atto per mantenere l’occupazione esclusiva dell’area retrostante la balaustra della curva sud dell’Allianz Stadium.

Alessandro Combina
Alessandro Combina
Laureato in Culture Moderne Comparate all'Università di Torino, è profondamente interessato alla scrittura in tutte le forme che questa può assumere. Già redattore presso L'Indice dei Libri del Mese ed Ex Libris 20, coltiva la passione per la letteratura e l'arte in generale, mantenendo però un occhio di riguardo per il mondo dell'informazione e della comunicazione.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy