sabato, Maggio 25, 2024
HomeNewsTorino, Corteo del Primo Maggio: le modifiche a viabilità e trasporti

Torino, Corteo del Primo Maggio: le modifiche a viabilità e trasporti

In occasione del Primo Maggio, nella città di Torino si svolgerà un Corteo che attraverserà alcune delle principali strade del centro. Il percorso del Corteo ha reso necessarie alcune modifiche alla viabilità, nonché deviazioni e limitazioni dei trasporti pubblici.

Torino, Corteo del Primo Maggio: le modifiche a viabilità e trasporti

Il Primo Maggio si celebra la Festa dei Lavoratori, e in questa occasione Torino si mobilita con un Corteo che ha come obiettivi la denuncia della precarietà e l’ottenimento di maggiori sicurezze sul lavoro.

Nel fine settimana antecedente al Primo Maggio, ovvero sabato 29 e domenica 30 aprile, sono tantissimi i turisti che arriveranno in città, sia dal resto d’Italia che dall’estero. Perciò, i giorni del Ponte del Primo Maggio saranno certamente affollati.

In virtù di ciò, e per garantire la perfetta riuscita del Corteo, senza creare intoppi di alcun genere, si è deciso per alcune modifiche alla viabilità nelle strade che interesseranno la manifestazione, che sono altresì alcune delle principali del centro di Torino.

Oltre alle modifiche di viabilità che seguono il percorso del Corteo, anche il trasporto pubblico torinese subirà delle deviazioni e limitazioni nel giorno dei Lavoratori.

Primo Maggio a Torino: le strade chiuse alla circolazione dei veicoli

Nel giorno della Festa dei Lavoratori, ovvero il Primo Maggio, tutte le strade torinesi in cui è previsto il passaggio del corteo resteranno chiuse alla circolazione di veicoli.

Il blocco sarà in vigore dalle ore 7:00 fino alla fine della manifestazione, che si presume per le ore 14:00 circa.

Le strade e le piazze di Torino in cui non sarà consentito il passaggio di veicoli sono le seguenti: piazza Vittorio Veneto, via Po, piazza Castello, via Roma, piazza San Carlo, piazzetta CLN, che costituiscono il percorso del Corteo. Il divieto riguarderà però anche via Principe Amedeo, via Giuseppe Verdi e tutte le altre strade che attraversano il corteo.

Saranno esentati dal divieto i veicoli di soccorso e delle forze dell’ordine.

Dalla mezzanotte del Primo Maggio fino a fine esigenze, sono inoltre previsti divieti di sosta con rimozione forzata in piazza Vittorio Veneto, via Po, Piazza Castello, via Roma (tratto piazza Castello – piazza San Carlo), piazza San Carlo, piazza CLN. Il divieto di sosta comprende anche velocipedi e monopattini.

Sono sospesi nello stesso intervallo di tempo anche i parcheggi per i disabili, quelli riservati al car sharing e le aree di stazionamento dei taxi.

Modifiche al servizio di trasporto pubblico

Il Gruppo Torinese Trasporti (GTT) rende noto che nel giorno Lunedì 1 maggio, tram e bus appartenenti alla rete urbana e suburbana, saranno in servizio nei seguenti orari:

  • al mattino dalle ore 7.00 alle ore 12.30
  • al pomeriggio dalle ore 14.45 alle ore 19.30

Si comunica inoltre che saranno gestite solo le seguenti linee sui percorsi festivi:

2 – 3 – 4 – 4N – 5 (con transito solo al mattino dal Cimitero parco) 8 – 9 – 10 – 11 – 13 – 14 – 15 – 16 CS – 16 CD. – 17 – 19 – 27 – 30 – 32 – 33 – 35 – 36 – 41 – 42 – 43 – 45 – 46 – 49 – 50 – 55 – 56 – 58/ – 59 – 61 – 62 – 63/ – 67 – 68 – 69 – 70 – 71 – 72 – 74 (con transito solo al mattino dal Cimitero parco) – 76 – 102 (solo al mattino) – SF2 (in servizio continuato dalle ore 8.30 alle ore 20.30).

Infine, per quanto riguarda la metropolitana di Torino, questa sarà in servizio dalle ore 7.00 alle ore 00.30, con le ultime partenze dai capolinea di Fermi e Bengasi alle 24.00.

Nunzia Cipolletta
Nunzia Cipolletta
Laureata in Comunicazione. Interessata alla politica e alla società. Amante di Musica, Cinema, Arte e Letteratura.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy