giovedì, Luglio 18, 2024
HomeNewsTorino: addio ad Alberto Vanelli, ex direttore della Reggia di Venaria

Torino: addio ad Alberto Vanelli, ex direttore della Reggia di Venaria

Torino dice addio ad Alberto Vanelli, l’ex direttore della Reggia di Venaria e grande uomo di cultura si è spento a 76 anni nell’ospedale Molinette.

Torino: addio ad Alberto Vanelli, ex direttore della Reggia di Venaria

Alberto Vanelli si è spento all’età di 76 anni nell’ospedale Molinette di Torino. La città intera piange la scomparsa di un grande uomo di cultura, che nel corso della sua brillante carriera ha ricoperto ruoli di spicco nella gestione dei beni culturali piemontesi.

Nel 1977, Alberto Vanelli vinse il concorso da funzionario della Regione e venne nominato dirigente dell’assessorato alla Cultura e all’Istruzione.

Per anni, Vanelli è stato il direttore della Reggia di Venaria, svolgendo il suo compito con maestria nel difficile periodo in cui la Reggia riapriva al pubblico in seguito ai lavori di restauro.

Tra i numerosi e prestigiosi incarichi ricoperti da Alberto Vanelli ricordiamo che è stato direttore regionale di Beni Culturali Università della Regione. In queste vesti egli ha curato il restauro della Reggia di Venaria, del Castello di Rivoli e della Sacra di San Michele. Quest’ultima, sotto la sua gestione, fu proclamata simbolo del Piemonte.

E non è tutto: la firma di Alberto Vanelli è spicca anche sul progetto delle Residenze sabaude, nonché sull’istituzione di due importanti centri culturali del Piemonte, ovvero il Museo nazionale del Cinema e il Salone del Libro.

La lunga carriera di Vanelli in ambito culturale vanta anche il primo incarico come direttore del Consorzio La Venaria Reale. Inoltre, il compianto uomo di cultura è stato membro del Comitato scientifico dei Musei Reali di Torino e vicepresidente del Comitato Italia 150.

Attento anche a coinvolgere i giovani nella cultura, Alberto Vanelli è stato uno dei creatori della Fondazione Teatro dei ragazzi e dei Giovani di Torino, la cui presidenza è stata uno dei suoi ultimi incarichi.

Nel 2008 Alberto Vanelli è stato nominato, più che meritatamente, Torinese dell’anno.

Ultimo saluto ad Alberto Vanelli: le condoglianze dell’assessore regionale alla Cultura

Vittoria Poggio, assessore regionale alla Cultura, ha espresso il suo cordoglio e la vicinanza alla famiglia di Alberto Vanelli, compianto uomo di cultura.

“In questo momento di dolore mi stringo attorno alla famiglia ricordando il professionista appassionato che ha servito le istituzioni. La nostra comunità perde un grande uomo. Mancherà la sua cultura ma anche la capacità di ascolto, il manager, la sua visione del mondo e la passione per l’arte e per i presidi culturali del Piemonte che ha contribuito a conservare e valorizzare rendendoli fruibili e alla portata di tutti”.

Nunzia Cipolletta
Nunzia Cipolletta
Laureata in Comunicazione. Interessata alla politica e alla società. Amante di Musica, Cinema, Arte e Letteratura.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy